Visualizzazione dei risultati da 1 a 30 su 47

Discussione: Tutto gossip Ferrari

Visualizzazione ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Prossimo messaggio Prossimo messaggio
  1. #1
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    850
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito Tutto gossip Ferrari

    Mi blocca continuamente la discussione e ne riapro una nuova ,la terza per la precisione
    ...GO GIANNI GO...

  2. #2
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    850
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    https://www.ilfattoquotidiano.it/201...nauto/5362755/

    Ferrari vs Philip Plein, il Cavallino diffida lo stilista per una foto con delle scarpe sul cofano di un’auto

    In questi giorni si sta consumando una battaglia social-legale tra la casa automobilistica Ferrari e lo stilista Philip Plein. A dare la notizia è lo stesso stilista che ha pubblicato sul suo account Instagram la foto della lettera ricevuta dagli avvocati del Cavallino che sostengono che Plein abbia sfruttato la notorietà della casa di Maranello per pubblicizzare i suoi prodotti. Non solo, lo avrebbe fatto dando un’immagine non in linea con i valori Ferrari.
    Tutto è partito con una foto pubblicata dallo stilista in cui si vede un paio delle sue sneakers Moneybeast, un’edizione limitata in vendita a 5mila euro, appoggiate sul cofano di una Ferrari verde, proprio come le scarpe. Lo scatto deve esser stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso perché nella loro lettera i legali di Maranello spiegano di non condividere assolutamente neanche la “strumentalizzazione del corpo femminile” fatta da Plein che in molti scatti social mostra bellissime ragazze, con succinti bikini, in pose sexy e provocatorie affianco alla “loro” Ferrari e lanciano un ultimatum di 48 ore allo stilista.
    Non si è fatta attendere la replica: “Ferrari mi ha dato un massimo di “48” ore per rimuovere una foto della mia Ferrari personale dal mio Instagram personale!!!! – scrive Philip Plein – Il ceo Louis C. Camilleri dovrebbe pensarci due volte prima di lasciare che i suoi avvocati mandino una lettera come questa a un prezioso cliente che ha acquistato 4 Ferrari nuove di zecca negli ultimi 10 anni !!! Sono ancora senza parole sul comportamento poco professionale e aggressivo dell’azienda Ferrari nei confronti dei suoi clienti!!!! Anche io ho pagato di persona per la mia auto! Non rimuoverò le foto e inizierò un’azione legale contro la società Ferrari per questo comportamento non professionale! Mi aspetto delle scuse ufficiali da Louis C. Camilleri!”, ha detto Plein minacciando di bruciare tutte le sue Ferrari. Il tutto dichiarato per l’appunto via Instagram, con gif-pagliaccio d’accompagnamento.





    Nessuno ha bisogno di Ferrari ma Ferrari ha bisogno dei suoi ​​clienti! Nessun marchio può acquistare i suoi ​​clienti …… ma i clienti possono scegliere quale prodotto e marchio acquistare!! I clienti sono sempre più potenti del marchio perché decidono sul futuro successo e le entrate del marchio”, ha incalzato lo stilista che – passando subito dalle parole ai fatti – ha pubblicato un’altra sua foto ma con una Lamborghini (storica competitor di Ferrari, ndr) in bella vista. Non solo, sulle sue Instagram stories ha ricondiviso decine di foto pubblicate dai suoi fan che hanno voluto imitarlo scattando foto delle loro scarpe PP appoggiate su auto di vari marchi.
    Immagini allegate Immagini allegate
    ...GO GIANNI GO...

  3. Mi piace Lucio piaciuto questo messaggio
  4. #3
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    14,283
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gogiannigo Visualizza il messaggio
    Mi blocca continuamente la discussione e ne riapro una nuova ,la terza per la precisione
    Da dove carichi le foto ed i testi? Usi qualche app sul cellulare?

  5. #4
    Gold Member
    Registrato dal
    Feb 2009
    Messaggi
    607
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ci sono tanti che utilizzano Ferrari o Lamborghini per creare glamour a qualche locale o qualche accessorio di abbigliamento,se è una cosa saltuaria forse le case madri chiudono un occhio in questo caso forse il tizio lo fa con una certa frequenza.

  6. #5
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    14,283
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Da sempre la Ferrari diffida tutti coloro che esibiscono i loro prodotti affiancandoli.ad un bolide soprattutto quando si intravede il cavallino o il fregio Ferrari. È una storia vecchia ma molti diffidati preferiscono non farlo sapere

  7. #6
    Gold Member L'avatar di Woody
    Registrato dal
    Sep 2014
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    2,846
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quindi il logo: dentista a Vuuudodici, col cavallino in bella vista, non posso farlo...
    Vuuuuudodici!!!!

  8. #7
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    14,283
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Non è detto,qualcosa la puoi inserire per la serie "vedo non vedo"

  9. #8
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    850
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Lucio Visualizza il messaggio
    Da dove carichi le foto ed i testi? Usi qualche app sul cellulare?
    Quasi sempre da tablet
    ...GO GIANNI GO...

  10. #9
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    14,283
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Prova a cancellare il cache della cronologia

  11. #10
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    850
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ho provato su PC e portatile ma non vedo le altre due discussioni sul gossip e su questa nuova mi appare in alto una finestra azzurra
    ...GO GIANNI GO...

  12. #11
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    850
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Tutto bene ciò che finisce bene

    Lo minacciano con la pistola per rapinarlo del Rolex, ma lui li semina con la Ferrari

    di Vincenzo Caramadre

    In sella a uno scooter lo hanno affiancato, hanno estratto una pistola ma lui, alla guida di una potentissima Ferrari, li ha seminati e ha chiamato i carabinieri. Vittima della tentata rapina, sabato sera sulla Superstrada Cassino-Formia all'altezza di San Giorgio a Liri, un imprenditore inglese di origini italiane in vacanza a Picinisco.
    alle 19.30 il turista a bordo di una fiammante Ferrari, stava viaggiando in direzione Cassino, ma arrivato all'ingresso di San Giorgio a Liri, all'altezza della nuova rotatoria nei pressi della nota concessionari Eco Liri, è stato affiancato da due giovani, in sella a uno scooter. Uno dei due improvvisamente ha estratto una pistola e l'ha puntata all'indirizzo della Ferrari lato conducente, hanno tentato di far accostare l'uomo. Quest'ultimo, però, ha pigiato sull'acceleratore distaccando i rapinatori. Cosa che gli ha permesso di chiamare i carabinieri. A pochi chilometri di stanza dal luogo della tentata rapina sempre sulla Cassino - Mare in territorio di Pignataro Interamna, c'era una pattuglia della compagnia di Pontecorvo impegnata in un posto di controllo. L'imprenditore si è fermato e ha raccontato quanto gli era accaduto agli uomini diretti dal capitano Tamara Nicolai e dal tenente Vittorio Tommaso De Lisa, e immediatamente, sono partite le ricerche dei due rapinatori, i quali, complice l'intenso traffico, hanno fatto perdere le loro tracce.
    Il sospetto è che i due volessero rapinare l'uomo sia della Ferrari che di un Rolex che portava al polso, ma il piano è saltato proprio perché la vittima designata della rapina è stato più lesto. Non si è fatto prendere dal panico e li ha seminati. Ora i carabinieri concentrano le loro attenzioni sulle telecamere di sicurezza delle tante attività commerciali che ci sono in zona e che, sicuramente, hanno ripreso i due malviventi prima o dopo il tentato colpo.
    Il turista inglese potrebbe essere stato seguito dal litorale del su pontino, nel tratto di costa tra Gaeta e Sperlonga, dove stava soggiornando.

    POCO DOPO UN ALTRO COLPO
    E proprio nel sud pontino, dopo al rapina a vuoto sulla Cassino-Forma, gli stessi rapinatori, sarebbero tornati per colpire di nuovo. A Gaeta, per la precisione, dove, però, il colpo è andato a segno ed è stato rubato un Rolex da 8 mila euro. Alle 20.15 in una frutteria sul lungomare Caboto a Gaeta due persone arrivate a bordo di uno scooter (lo stesso utilizzato a San Giorgio a Liri), hanno avvicinato una famiglia, sempre della Provincia di Caserta, e l'hanno minacciata con una pistola. Mentre il padre era all'interno della frutteria, mamma e figlia, all'esterno, sono rimaste per diversi minuti nel mirino della pistola dei due balordi. L'uomo, appena fuori dall'attività commerciale, per mettere al sicuro la sua famiglia, ha subito consegnato i suoi preziosi, in particolare un Rolex, dal valore di 8mila euro. Anche su questa rapina indagano i carabinieri.

    https://www.ilmessaggero.it/frosinon...i-4671651.html
    ...GO GIANNI GO...

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •