Visualizzazione dei risultati da 1 a 16 su 16

Discussione: Corte di Cassazione batte ASI 3 a 0 !

  1. #1
    Member L'avatar di dariodibello
    Registrato dal
    Dec 2011
    residenza
    Perugia-Taranto
    Messaggi
    60
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito Corte di Cassazione batte ASI 3 a 0 !

    Questa la 3^ pronuncia della Cassazione contro l'obbligo della iscrizione all'asi pretesa
    dalla Regione Umbria in forza di una Legge regionale:
    http://www.dottorini.com/2014/01/corte-di-cassazione-batte-asi-3-a-0---dario-di-bello.html

    Ciao a tutti.
    dariodb

  2. #2
    Gold Member L'avatar di guidohorn
    Registrato dal
    Apr 2010
    residenza
    Bologna o Firenze
    Messaggi
    584
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Guido
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Bravo Di Bello. Dura lex sed lex.
    ASI, ACI, PRA, SIAE, ecc.. Basta!
    .....Non si vive di solo pane.....

  3. #3
    Senior Member
    Registrato dal
    Jan 2014
    Messaggi
    131
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    ma se non si rinnova l'iscrizione asi nessuna compagnia assicurativa pratica la tariffa scontata per i mezzi di interesse storico,al momento del rinnovo della polizza non viene mica richiesto il bollo ma l'iscrizione ad un club federato

  4. #4
    Member L'avatar di dariodibello
    Registrato dal
    Dec 2011
    residenza
    Perugia-Taranto
    Messaggi
    60
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Leggenda metropolitana, quella della iscrizione obbligata al club torinese e federati, sia per continuare a godere dei benefici fiscali sia per avere accesso alla assicurazione storica.
    In Umbria, regione deasizzata al 100%, basta iscriversi all'AIAC a 45 euro il primo anno per ottenere anche l'attestato di storicit riconosciuto dalla Regione (bollo) e dalle Province di Perugia e Terni (IPT ridotta), in seguito l'eventuale rinnovo costa 25 euro, ed accedi anche alle assicurazioni.
    Tale cosa accade in TANTISSIME altre Regioni d'Italia:
    http://www.aiac.eu/vantaggi.asp

    Buona domenica.
    dariodb

  5. #5
    Senior Member
    Registrato dal
    Jan 2014
    Messaggi
    131
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    un elenco delle compagnie visibile?

  6. #6
    Member L'avatar di dariodibello
    Registrato dal
    Dec 2011
    residenza
    Perugia-Taranto
    Messaggi
    60
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    La n.1 la TUA gruppo CATTOLICA, la 2 HELVETIA, la 3 AVIVA, la 4 RSA.

  7. #7
    Gold Member L'avatar di Livio
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Trieste
    Messaggi
    854
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Come dire perch pagare l'ASI paga invece l'AIAC che a me va bene cos. Meditate gente meditate dicono che neanche il cane non meni la coda per niente.

  8. #8
    Member L'avatar di dariodibello
    Registrato dal
    Dec 2011
    residenza
    Perugia-Taranto
    Messaggi
    60
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Veda caro lei,
    il sottoscritto ha LI-BE-RA-TO, non so se capisce questa parola, 2 Regioni dal MONOPOLIO dell'asi cio UMBRIA e PUGLIA, il tutto GRATIS e senza "ungere" o "lubrificare" chi sta nelle stanze dei bottoni !
    I cittadini di queste 2 Regioni, oltre al Piemonte, sono LI-BE-RI, capisce LIBERI, di dare i propri soldi a chi vogliono, asi incluso !
    Che c' da meditare ?
    Boh...
    Laddove cade un MONOPOLIO, Lei dovrebbe essere contento e non astioso con chi stato l'artefice di questa VITTORIA di civilt !

    L'abilt di taluni "soggetti" nell'informare, oh pardon, DISINFORMARE le persone per ingenerare in loro confusione per poterne trarne poi vantaggi economici.
    Laddove il cittadino confuso ed immerso nei dubbi, lo stesso si ritrova a pagare cose o quote anche se non sono dovute.
    Penso che sarebbe giusto, quanto meno per TUTTI i frequentatori di questo forum, se Lei fornisse informazioni e non disinformazioni !

    Io INFORMO, non vendo nulla, non faccio il piazzista e quindi lasci perdere che con me non c' trippa per gatti.

    Ciao a tutti.
    dario

  9. #9
    Gold Member L'avatar di Livio
    Registrato dal
    Jun 2011
    residenza
    Trieste
    Messaggi
    854
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Molto abile nel parlarsi addosso e autoincensarsi a posteriori si potr continuare a dire "quando c'era lui.
    Scommetto che gli specchietti della sua auto sono regolati in modo di potersi vedere continuamente.

  10. #10
    Junior Member
    Registrato dal
    Aug 2013
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    4
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Io aggiungerei la Reale Mutua che a Bologna con 208 euro mi d RCA con Assistenza Stradale che NON devo anticipare come con la TUA collegata all'ASI
    Carlo

  11. #11
    Senior Member L'avatar di GianlucaG
    Registrato dal
    Jul 2013
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    153
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Questa della Reale non la sapevo, mi sa che la terr buona quando scade la mia assicurazione

  12. #12
    Gold Member L'avatar di Presidente
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Roma
    Messaggi
    1,922
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Fabio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da dariodibello Visualizza il messaggio
    Veda caro lei,
    il sottoscritto ha LI-BE-RA-TO, non so se capisce questa parola, 2 Regioni dal MONOPOLIO dell'asi cio UMBRIA e PUGLIA, il tutto GRATIS e senza "ungere" o "lubrificare" chi sta nelle stanze dei bottoni !
    I cittadini di queste 2 Regioni, oltre al Piemonte, sono LI-BE-RI, capisce LIBERI, di dare i propri soldi a chi vogliono, asi incluso !
    Che c' da meditare ?
    Boh...
    Laddove cade un MONOPOLIO, Lei dovrebbe essere contento e non astioso con chi stato l'artefice di questa VITTORIA di civilt !

    L'abilt di taluni "soggetti" nell'informare, oh pardon, DISINFORMARE le persone per ingenerare in loro confusione per poterne trarne poi vantaggi economici.
    Laddove il cittadino confuso ed immerso nei dubbi, lo stesso si ritrova a pagare cose o quote anche se non sono dovute.
    Penso che sarebbe giusto, quanto meno per TUTTI i frequentatori di questo forum, se Lei fornisse informazioni e non disinformazioni !

    Io INFORMO, non vendo nulla, non faccio il piazzista e quindi lasci perdere che con me non c' trippa per gatti.

    Ciao a tutti.
    dario
    Bravo Dario...quoto in toto complimenti

  13. #13
    Member
    Registrato dal
    Mar 2011
    residenza
    somma vesuviana
    Messaggi
    31
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    La Unipol non fa nessun tipo di problema riguardo l'adesione ad un club asi,paghi per un 'auto ultraventennale precedentemente verificata ed il gioco finisce la.

  14. #14
    Senior Member
    Registrato dal
    Jan 2009
    Messaggi
    146
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Anche io prima ero scettico sull'ASI, poi ho cambiato completamente la mia opinione. Questo in particolare per:
    1 lavoro fatto dall'ASI per il bollo di circolazione;
    2 stessa azione per la revisione. (e voleva portarla a4 aa. per le storiche
    3 l'azione di disturbo dell'Aci che andava in senso opposto.
    Per finire ricordo che i12 numeri della manovella valgono la quota.
    Se siete soddisfatti del trattamento dello stato per le storiche non potete criticare l'ASI, e di questi tempi con uno stato cercatore di danari conviene avere un rappresentante forte.
    Ciao.

  15. #15
    Gold Member L'avatar di supergt4
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    formia
    Messaggi
    516
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Angelo
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quoto ci che scrivi,il bollo cosi come le assicurazioni per le storiche a prezzo agevolato sono una loro vittoria e meritano tutta la riconoscenza del caso.

  16. #16
    Senior Member L'avatar di attbon
    Registrato dal
    Oct 2013
    residenza
    padania
    Messaggi
    161
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    riconoscenza che comunque hanno visto il numero di iscritti che aumentano anni dopo anno,nel 2014 pi 3%

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •