Visualizzazione dei risultati da 1 a 11 su 11

Discussione: novit per gli automobilisti italiani?

  1. #1
    Senior Member
    Registrato dal
    Jan 2014
    Messaggi
    131
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito novit per gli automobilisti italiani?


  2. #2
    Gold Member L'avatar di Robby GT
    Registrato dal
    Jul 2014
    residenza
    Modena
    Messaggi
    3,023
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    ennesimo balzello Italico! ma non capisco il vero senso di questa regola?

  3. #3
    Gold Member L'avatar di andreas_ba
    Registrato dal
    Jul 2012
    residenza
    Bari
    Messaggi
    543
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito novit per gli automobilisti italiani?

    Quote Originariamente inviato da Robby GT Visualizza il messaggio
    ma non capisco il vero senso di questa regola?
    Redditometro.

  4. #4
    Gold Member L'avatar di Robby GT
    Registrato dal
    Jul 2014
    residenza
    Modena
    Messaggi
    3,023
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    nel senso che se un'azienda ti mette a disposizione l'auto , allora finisce nel tuo redditometro? o che se intesti l'auto al nonnetto ma la usi tu finisce nel tuo redditometro?

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,720
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Buona la seconda........
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le d forma.

  6. #6
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2007
    Messaggi
    216
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quindi se presto anche per qualche ora un mezzo ad un amico e questo viene fermato scatta la mega sanzione? Mi sembra tutto cos assurdo
    vincenzo

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,720
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    No il tuo amico dovrebbe usufruire per un periodo continuativo di 30 gg della tua auto allora scatta l'obbligo di aggiornamento sul libretto,tra l'altro oggi leggevo che vale solo per le nuove immatricolazioni dal 3/11.
    Aspettiamo ulteriori chiarimenti che meglio......
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le d forma.

  8. #8
    Senior Member
    Registrato dal
    Sep 2007
    Messaggi
    216
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Allora dico come fanno a sapere se il mio amico usa l'auto da 1 giorno piuttosto che da 40 giorni non appena lo fermano?
    vincenzo

  9. #9
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,720
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Se lo fermano due volte nell'arco dei 30 gg fottuto,poi st a voi dimostrare che non sono continuativi e sinceramente la vedo dura.
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le d forma.

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,720
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le d forma.

  11. #11
    Gold Member L'avatar di Robby GT
    Registrato dal
    Jul 2014
    residenza
    Modena
    Messaggi
    3,023
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    ieri mi hanno spiegato che per istruire la pratica di iscrizione di nominativo necessario pagare due distinti bollettini . le cifre non le ricordo bene ma sarebbero una cosa come 25 uno e 16 l'altro !!! ma alla faccia della semplificazione, invocata dal Nostro P.R. Renzi !!
    per quanto riguarda il redditometro, non sono sicuro Safado, nel senso che che se ho in uso l'auto di un altro o di un'azienda , allo uno sgravio di spese per m , e in fase di qualsiasi contestazione sull'equit del reddito io posso utilizzare questa "carta" (o meglio dire :" io posso spendere tanto, perch l'auto non mi costa nulla")
    se nel libretto di circolazione della mia auto c' un altro nome , posso sempre dire che siccome l'auto la utilizza un'altra persona io non partecipo alle spese di manutenzione e carburante di quell'auto .
    quindi non riesco davvero a capire come possano utilizzare questo dato, quello che certo che sar l'ennesimo folle balzello che avremo solo in Italia e che cozza decisamente contro qualsiasi concetto di semplificazione!

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •