Pagina 6 di 6 primaprima ... 456
Visualizzazione dei risultati da 151 a 178 su 178

Discussione: Restauro Ferrari 348 TS "Finalmente Ferrarista"

  1. #151
    Senior Member
    Registrato dal
    Aug 2018
    Messaggi
    298
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Volevo aggiungere una cosetta che ho fatto tempo fa ma non vi avevo mostrato: nella 348 ci dovrebbe essere un telo o un riquadro di pelle dietro il quale riporre il tettuccio dopo averlo messo dietro i sedili, nella mia era "evaporato", il precedente proprietario non ne conosceva neanche l'esistenza....vabbè
    All'inizio ho semplicemente messo il tettuccio nel suo alloggiamento ma andando in giro lo sentivo sbattere contro il sedile sia in accelerazione che in frenata e la cosa mi scassava i cabbasisi e openso anche che non facesse bene ai sedili.
    Come risolvere? Avete presente quelle belle fodere imbottite con impuntura a losanghe? Ebbene si, ne ho preso un paio di metri e ho cucito una "busta" da infilare sul tettuccio, ecco una foto, molto elegante non vi pare? Un bel vestito da sera per il tettuccio e ora non lo sento più neanche muoversi

    Paolo
    te la sei cucita tu???

    Mi appecorono alla bellezza del tuo mezzo

  2. #152
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Raoul Visualizza il messaggio
    te la sei cucita tu???

    Mi appecorono alla bellezza del tuo mezzo

    Si, l'ho cucita io
    Non c'entra nulla con le auto, ma una delle mie tante passioni sono gli aquiloni acrobatici che ho anche progettato (con Autocad) e autocostruito cucendoli.....così, l'apertura alare del primo è di circa 240cm, del secondo è circa 250cm.
    Ah, il telaio è in carbonio ed è pure meglio di quello della 348

    Paolo

    DSC_1114.jpg

    DSC_0754.jpg

  3. Mi piace Robby GT, tyziocayo piaciuto questo messaggio
  4. #153
    Member L'avatar di Nico
    Registrato dal
    Feb 2015
    residenza
    Avellino
    Messaggi
    46
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Si, l'ho cucita io
    Non c'entra nulla con le auto, ma una delle mie tante passioni sono gli aquiloni acrobatici che ho anche progettato (con Autocad) e autocostruito cucendoli.....così, l'apertura alare del primo è di circa 240cm, del secondo è circa 250cm.
    Ah, il telaio è in carbonio ed è pure meglio di quello della 348

    Paolo

    DSC_1114.jpg

    DSC_0754.jpg
    un artista

  5. Grazie F312PB ringraziato per questo messaggio
  6. #154
    Member
    Registrato dal
    Jun 2018
    residenza
    Beirut
    Messaggi
    43
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito singhiozzo del motore a freddo: 4-6 cilindri

    Quando la 348 si accende va a 4 o 6 cilindri Massimo (solo una bancata?), una volta calda ve ad otto.

    Cambiata una candela che sembra andata, dura 2 / 3 mesi e poi si ricomincia da capo: cosa pensate che sia? un cilindro? Iniezione? Altro? Tra una settimana va dal meccanico con il proprietario corrente.

    Grazie per opinioni.

  7. #155
    Senior Member L'avatar di jonathansarkos
    Registrato dal
    Jun 2017
    residenza
    Vorno
    Messaggi
    301
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Sono decisamente senza parole. Mi sono guastato ogni scatto, ogni risposta ed ogni tuo lavoro, dal primo all'ultimo. Questo thread me l'ero perso.
    Sei un mito!!! Bravissimo!
    Davvero di grande ispirazione...

    Inviato dal mio VIE-AL10 utilizzando Tapatalk

  8. Grazie F312PB ringraziato per questo messaggio
  9. #156
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Grande Paolo
    Bravissimo complimenti veri

    Anche io sulla mia 348 del 91 batteria posteriore ho un problemino che penso affligge varie 348 ......che all accessione soprattutto a caldo raramente anche a freddo parte male...al 99% a caldo parte se la spegni a 4/6 cilindri spegni riaccendi a volte parte giusta a volte ahimè niente da fare e devi accelerare per farla andare a 8 la cosa però nn e’ normale....

    L anno scorso il meccanico mi pulì dei contatti e cambio’ nn so che cablaggio completo comprato su eurospares

    Per 2/3 volte perfetta anche spegnendola a caldo e ri accendendola poi ha ricominciato a rifare il difetto

    Prima o poi gliela riporterò ora mi faccio il giretto senza spegnerla e la rimetto in garage ( il poco che la uso )

    Magari Paolo mi sai dare una mano e complimenti ancora ciaooo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. Grazie F312PB ringraziato per questo messaggio
    Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  11. #157
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gianmaria67 Visualizza il messaggio
    Grande Paolo
    Bravissimo complimenti veri

    Anche io sulla mia 348 del 91 batteria posteriore ho un problemino che penso affligge varie 348 ......che all accessione soprattutto a caldo raramente anche a freddo parte male...al 99% a caldo parte se la spegni a 4/6 cilindri spegni riaccendi a volte parte giusta a volte ahimè niente da fare e devi accelerare per farla andare a 8 la cosa però nn e’ normale....

    L anno scorso il meccanico mi pulì dei contatti e cambio’ nn so che cablaggio completo comprato su eurospares

    Per 2/3 volte perfetta anche spegnendola a caldo e ri accendendola poi ha ricominciato a rifare il difetto

    Prima o poi gliela riporterò ora mi faccio il giretto senza spegnerla e la rimetto in garage ( il poco che la uso )

    Magari Paolo mi sai dare una mano e complimenti ancora ciaooo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Grazie per gli apprezzamenti
    Non so se potrò aiutarti, forse ci vorrebbe una buona diagnosi di un meccanico esperto, ti posso raccontare la mia esperienza.
    Non sai che lavoro ha fatto di preciso il meccanico?
    La mia parte bene sia a freddo che a caldo ed è sempre andata in moto a 8, ma appena presa, dopo un letargo di 10 anni, succedeva che dopo qualche minuto a volte andava a 4, se spegnevo ripartiva a 8 e poi andava bene.
    Avevo trovato 3 spinotti delle bobine col contatto rotto o senza la molletta di ritenzione e le avevo sostituite (avrai visto le foto più sopra) e la situazione è migliorata.
    Quello che fa ora è che a volte e raramente mi rivà a 4 per qualche secondo e poi di nuovo a 8 e non me lo fa più per tutta la girata e fino a casa.
    Oppure quando va a 4 e va al minimo non lo regge e si spegne (o sono io che accosto e spengo), allora rimetto in moto e tutto torna perfetto.
    Però orami succede molto raramente, secondo me una delle ragioni potrebbe essere il fatto di non essere stata usata per parecchio tempo e si sa che le cose si rovinano di più a stare ferme che ad essere usate.
    Anche tu dici di usarla poco, prova ad usarla di più che è anche più divertente che tenerla in garage

  12. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  13. #158
    Senior Member L'avatar di jonathansarkos
    Registrato dal
    Jun 2017
    residenza
    Vorno
    Messaggi
    301
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Da esperienza e da mille cose lette, consigliano un uso minimo di circa due o tre volte al mese per non avere problemi... Sembra quasi una posologia medica! Ahahahahahah
    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Grazie per gli apprezzamenti
    Non so se potrò aiutarti, forse ci vorrebbe una buona diagnosi di un meccanico esperto, ti posso raccontare la mia esperienza.
    Non sai che lavoro ha fatto di preciso il meccanico?
    La mia parte bene sia a freddo che a caldo ed è sempre andata in moto a 8, ma appena presa, dopo un letargo di 10 anni, succedeva che dopo qualche minuto a volte andava a 4, se spegnevo ripartiva a 8 e poi andava bene.
    Avevo trovato 3 spinotti delle bobine col contatto rotto o senza la molletta di ritenzione e le avevo sostituite (avrai visto le foto più sopra) e la situazione è migliorata.
    Quello che fa ora è che a volte e raramente mi rivà a 4 per qualche secondo e poi di nuovo a 8 e non me lo fa più per tutta la girata e fino a casa.
    Oppure quando va a 4 e va al minimo non lo regge e si spegne (o sono io che accosto e spengo), allora rimetto in moto e tutto torna perfetto.
    Però orami succede molto raramente, secondo me una delle ragioni potrebbe essere il fatto di non essere stata usata per parecchio tempo e si sa che le cose si rovinano di più a stare ferme che ad essere usate.
    Anche tu dici di usarla poco, prova ad usarla di più che è anche più divertente che tenerla in garage
    Inviato dal mio VIE-AL10 utilizzando Tapatalk

  14. #159
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Grazie mille paolo dopo controllo le fatture e ti dico
    Si la uso poco ma per pigrizia mia ora e’ un mese e mezzo che nn la uso

    Ad agosto anche se avevo più tempo con il caldo che faceva mi sono rifiutato
    Ora che la ritiro in box faccio manovra ecc con il caldo che caccia mi facevo la doccia di sudore

    Lo so devo usarla di più ma pigrizia mia

    Diciamo che quando vai che la senti ruggire e’ un solo piacere ma Guidarla sulle strade del mio paese senza servosterzo ecc ecc non e’ il massimo del confort
    Grazieee


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  15. #160
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao Paolo il problema erano i cavi quelli indicati dal mio dito

    Mi ricordo quando L ho fatta partire con il Meccanico presente ( eravamo all incontro qui a magnago ) 2 anni fa andava a 4 ha toccato quei cavi e andava a 8
    Poi li ha sostituiti ma poco e’ cambiato solo per 2/3 volte tt ok poi ha ricominciato a fare i capricci mah


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  16. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  17. #161
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gianmaria67 Visualizza il messaggio
    Ciao Paolo il problema erano i cavi quelli indicati dal mio dito

    Mi ricordo quando L ho fatta partire con il Meccanico presente ( eravamo all incontro qui a magnago ) 2 anni fa andava a 4 ha toccato quei cavi e andava a 8
    Poi li ha sostituiti ma poco e’ cambiato solo per 2/3 volte tt ok poi ha ricominciato a fare i capricci mah
    Quello lì è il debimetro (o flussometro) e misura la portata dell'aria dialogando con la centralina.
    Vedo tante belle vitine che mi farebbero venire una voglia matta di svitarle e vedere cosa c'è sotto magari dopo aver tirato via il pezzo dal condotto di aspirazione
    A volte basta dare una ravvivata ai contatti su entrambi i lati o una pulita con l'apposito spray, altre volte invece si deve sostituire tutto il debimetro, sempre che sia lui la causa.
    Mi risulta che quel debimetro sia lo stesso della SAAB 9000

  18. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  19. #162
    Gold Member L'avatar di robeseltz
    Registrato dal
    May 2018
    residenza
    Venexia
    Messaggi
    623
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Quello lì è il debimetro (o flussometro) e misura la portata dell'aria dialogando con la centralina.
    Vedo tante belle vitine che mi farebbero venire una voglia matta di svitarle e vedere cosa c'è sotto magari dopo aver tirato via il pezzo dal condotto di aspirazione
    A volte basta dare una ravvivata ai contatti su entrambi i lati o una pulita con l'apposito spray, altre volte invece si deve sostituire tutto il debimetro, sempre che sia lui la causa.
    Mi risulta che quel debimetro sia lo stesso della SAAB 9000
    io ne ho cambiato uno.....e il mio portafoglio ancora piange a distanza di anni.
    il sintomo era che una bancata si spegneva per un'attimo.
    "Se gommo tiene,io vince gara!Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna..."
    (my friend Markku Alen)

  20. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  21. #163
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da robeseltz Visualizza il messaggio
    io ne ho cambiato uno.....e il mio portafoglio ancora piange a distanza di anni.
    il sintomo era che una bancata si spegneva per un'attimo.
    Sarà mica perchè l'hai comprato alla Ferrari e non alla SAAB, o qualche altra marca che lo montava uguale?
    La Ferrari è un mito, sono il primo a dirlo e la mia passione è grandissima e di vecchia data, ma l'anello al naso non me lo faccio mettere.
    I pezzi non fabbricati dalla Ferrari ma da fornitori terzi sono pezzi generici che sono impiegati in molte altre auto e venduti a prezzi normali, col cavolo che li compro a Maranello per farmi spiumare per poi sentire le risate che si fanno alla faccia mia

    E comunque vedi che il sintomo è il malfunzionamento della corrispondente bancata, ci penserò anch'io....
    Tra l'altro nella foto mi sembra di leggere Bosch sulla parte superiore...meditate gente meditate

  22. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  23. #164
    Gold Member L'avatar di flavioleon
    Registrato dal
    Oct 2015
    Messaggi
    1,517
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

  24. Grazie tyziocayo ringraziato per questo messaggio
    Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  25. #165
    Gold Member L'avatar di robeseltz
    Registrato dal
    May 2018
    residenza
    Venexia
    Messaggi
    623
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Sarà mica perchè l'hai comprato alla Ferrari e non alla SAAB, o qualche altra marca che lo montava uguale?
    La Ferrari è un mito, sono il primo a dirlo e la mia passione è grandissima e di vecchia data, ma l'anello al naso non me lo faccio mettere.
    I pezzi non fabbricati dalla Ferrari ma da fornitori terzi sono pezzi generici che sono impiegati in molte altre auto e venduti a prezzi normali, col cavolo che li compro a Maranello per farmi spiumare per poi sentire le risate che si fanno alla faccia mia

    E comunque vedi che il sintomo è il malfunzionamento della corrispondente bancata, ci penserò anch'io....
    Tra l'altro nella foto mi sembra di leggere Bosch sulla parte superiore...meditate gente meditate
    ovvio devo averlo pagato boh circa 1200 euro.....hihihi ma io non smonto non cambio porto al service confermo bosch
    "Se gommo tiene,io vince gara!Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna..."
    (my friend Markku Alen)

  26. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  27. #166
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Cioè in Ferrari costa 1200 euro e quello della Saab 100 euro nn ci credo

    Una volta accelerando perché non andava a 8 sentii un botto e poi per un attimo pizza di bruciato poi basta infatti da allora le faccio fare un giretto e nn la spengo mai

    Potrebbe essere il debimetro secondo voi ?

    Grazie mille


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  28. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  29. #167
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    352
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Magari qualche ritorno di fiamma o la bancata malfunzionante che per qualche secondo ha ripreso per poi rispegnersi...chissa
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  30. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  31. #168
    Gold Member L'avatar di robeseltz
    Registrato dal
    May 2018
    residenza
    Venexia
    Messaggi
    623
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gianmaria67 Visualizza il messaggio
    Cioè in Ferrari costa 1200 euro e quello della Saab 100 euro nn ci credo

    Una volta accelerando perché non andava a 8 sentii un botto e poi per un attimo pizza di bruciato poi basta infatti da allora le faccio fare un giretto e nn la spengo mai

    Potrebbe essere il debimetro secondo voi ?

    Grazie mille


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    allora in seguito lo trovai bosch a circa 700 euro , il mio meccanico lo comprò per una wolks mi pare, e mi chiamò portai il 348 e vedemmo che era uguale.
    quello per la saab è un fondo di magazzino e non sanno cosa costano i ricambi 348.

    guardando con lo zoom non vedo il marchio BOSCH e proveniene dalla bulgaria potrebbe essere un tarocco.
    "Se gommo tiene,io vince gara!Se gommo non tiene,io come bomba dentro montagna..."
    (my friend Markku Alen)

  32. #169
    Member
    Registrato dal
    Jul 2011
    residenza
    Vercelli
    Messaggi
    48
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Pierfranco
    Potenza rep
    0

    Predefinito partenza a caldo

    Anche io ho il problema della partenza a caldo specie se la spengo per poco tempo (rifornimento benzina)poi per ripartire molte volte in avviamento si sente il motore impuntarsi,come nelle vetture a spinterogeno che erano regolate con anticipi accensione eccessivi,mentre a freddo parte in maniera fantastica al solo giro della chiave.
    certo che è parecchio imbarazzante specie al distributore.
    Se tra tutti riuscissimo ad avere informazioni precise da qualche esperto si potrebbe risolvere questo problema che vedo sia molto comune per i 348,
    tempo fa avevo sentito che il problema in questione era dovuto al degrado del grasso contenuto nel volano della frizione il quale a caldo perde la vscosità e farebbe spostare con il movimento il riferimento del sensore di fase con variazione dell'anticipo di accensione.
    Però non ho mai potuto avere almeno una conferma di questo altrimenti avrei provato a revisionare il volano sostituendo il suo grasso anche se mi hanno detto che costa parecchi soldi.
    Comunque se qualcuno avesse dei suggerimenti sarebbero i benvenuti.

  33. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  34. #170
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quello a 100 Euro è un tarocco e non è marchiato, a quel prezzo un debimetro buono non si trova, ho anche molti dubbi che funzioni bene.
    Ho cercato un po' e ho visto che è ormai un pezzo che non si trova facilmente almeno in rete, poi magari da qualche ricambista o demolizione si può trovare, nuovo non saprei.

  35. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  36. #171
    Senior Member L'avatar di jonathansarkos
    Registrato dal
    Jun 2017
    residenza
    Vorno
    Messaggi
    301
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Se è un problema comune alle 348 lo è sicuramente anche per le Mondial T...
    La mia non ho ancora avuto modo di verificare visto che non è ancora con me, ma manca poco... Vedremo.
    Intanto speriamo che si possa trovare una soluzione.
    Quote Originariamente inviato da ferra52 Visualizza il messaggio
    Anche io ho il problema della partenza a caldo specie se la spengo per poco tempo (rifornimento benzina)poi per ripartire molte volte in avviamento si sente il motore impuntarsi,come nelle vetture a spinterogeno che erano regolate con anticipi accensione eccessivi,mentre a freddo parte in maniera fantastica al solo giro della chiave.
    certo che è parecchio imbarazzante specie al distributore.
    Se tra tutti riuscissimo ad avere informazioni precise da qualche esperto si potrebbe risolvere questo problema che vedo sia molto comune per i 348,
    tempo fa avevo sentito che il problema in questione era dovuto al degrado del grasso contenuto nel volano della frizione il quale a caldo perde la vscosità e farebbe spostare con il movimento il riferimento del sensore di fase con variazione dell'anticipo di accensione.
    Però non ho mai potuto avere almeno una conferma di questo altrimenti avrei provato a revisionare il volano sostituendo il suo grasso anche se mi hanno detto che costa parecchi soldi.
    Comunque se qualcuno avesse dei suggerimenti sarebbero i benvenuti.
    Inviato dal mio VIE-AL10 utilizzando Tapatalk

  37. #172
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da ferra52 Visualizza il messaggio
    Anche io ho il problema della partenza a caldo specie se la spengo per poco tempo (rifornimento benzina)poi per ripartire molte volte in avviamento si sente il motore impuntarsi,come nelle vetture a spinterogeno che erano regolate con anticipi accensione eccessivi,mentre a freddo parte in maniera fantastica al solo giro della chiave.
    certo che è parecchio imbarazzante specie al distributore.
    Se tra tutti riuscissimo ad avere informazioni precise da qualche esperto si potrebbe risolvere questo problema che vedo sia molto comune per i 348,
    tempo fa avevo sentito che il problema in questione era dovuto al degrado del grasso contenuto nel volano della frizione il quale a caldo perde la vscosità e farebbe spostare con il movimento il riferimento del sensore di fase con variazione dell'anticipo di accensione.
    Però non ho mai potuto avere almeno una conferma di questo altrimenti avrei provato a revisionare il volano sostituendo il suo grasso anche se mi hanno detto che costa parecchi soldi.
    Comunque se qualcuno avesse dei suggerimenti sarebbero i benvenuti.
    Il grasso da usare è Unisilkon GLK 1301 Kluber Grease, e costa circa 70£ su Superformance, in rete si trovano tutorial sia in filmato che come documento dove si spiega con dovizia di particolari e in maniera chiarissima come fare a sostituire il grasso del volano.

    A me va in moto normalmente sia a caldo che a freddo, avevo letto che l'avvio a caldo era più problematico nelle batteria anteriore per via della maggior lunghezza dei cavi e che per questo molti avevano risolto o migliorato la situazione aggiungendo un circuito con un relè, ho un documento di word con la spiegazione. Esiste anche un kit Bosch già cablato e con le istruzioni per facilitare l'operazione, si chiama Bosch WR 1 kit

  38. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  39. #173
    Senior Member L'avatar di jonathansarkos
    Registrato dal
    Jun 2017
    residenza
    Vorno
    Messaggi
    301
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Grandissimo Paolo!!!!
    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Il grasso da usare è Unisilkon GLK 1301 Kluber Grease, e costa circa 70£ su Superformance, in rete si trovano tutorial sia in filmato che come documento dove si spiega con dovizia di particolari e in maniera chiarissima come fare a sostituire il grasso del volano.

    A me va in moto normalmente sia a caldo che a freddo, avevo letto che l'avvio a caldo era più problematico nelle batteria anteriore per via della maggior lunghezza dei cavi e che per questo molti avevano risolto o migliorato la situazione aggiungendo un circuito con un relè, ho un documento di word con la spiegazione. Esiste anche un kit Bosch già cablato e con le istruzioni per facilitare l'operazione, si chiama Bosch WR 1 kit
    Inviato dal mio VIE-AL10 utilizzando Tapatalk

  40. #174
    Junior Member
    Registrato dal
    Mar 2018
    Messaggi
    18
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao a tutti e mille grazie per i vs commenti

    La mia e’ batteria posteriore

    Cambiata L anno scorso la frizione ma me lo faceva anche prima di cambiarla

    A freddo mi e’ capitato raramente che me lo facesse

    E ripeto L ho già portata due volte per qs problema poi apparentemente risolto e invece nn era risolto nulla ahimè

    La prima volta pulendo lubrificando i contatti e debimetro
    La seconda volta cambiato un cablaggio intero

    Poi da quella volta anche io dal distributore per accenderla che fece uno scoppio dopo che acceleravo per farla andare a 8 e puzza di bruciato per un attimo ho preferito nn rischiare più

    Spero anche io che qualcuno possa darci lumi o idee come risolvere qs problema perché andare in giro con un macchina che non sai se la spegni se riparte giusta sempre che nn si danneggi e qualcosa non e’ bello per nulla

    Mille grazie ancora a tutti

    Gianmaria


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  41. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  42. #175
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    352
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Paolo..scusami... a che serve il grasso sul volano motore? Sta sulla corona del motorino di avviamento?
    grazie!
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  43. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  44. #176
    Member
    Registrato dal
    Jul 2011
    residenza
    Vercelli
    Messaggi
    48
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Pierfranco
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Grazie per le info , comunque la mia è una batteria anteriore e la modifica con il relè ègià stata fatta, però serviva perchè il motorino a volte non riusciva a pilotare il solenoide per carenza di corrente,purtroppo il mio problema non è quello,ho chiesto se qualcuno avesse già provato con la revisione del volano per non spendere soldi per nulla, comunque se non trovo altre informazioni proverò anche questa soluzione, nel frattempo se qualcuno avesse novità si faccia sentire.

  45. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  46. #177
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    352
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Controlla il motorino del minimo...potrebbe essere, ma caso raro il grado termico delle candele che alla accensione a caldo potrebbero soffrire un pochino mentre a freddo nonda problemi..
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  47. Mi piace jonathansarkos piaciuto questo messaggio
  48. #178
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    485
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gianmaria67 Visualizza il messaggio
    Grande Paolo
    Bravissimo complimenti veri

    Anche io sulla mia 348 del 91 batteria posteriore ho un problemino che penso affligge varie 348 ......che all accessione soprattutto a caldo raramente anche a freddo parte male...al 99% a caldo parte se la spegni a 4/6 cilindri spegni riaccendi a volte parte giusta a volte ahimè niente da fare e devi accelerare per farla andare a 8 la cosa però nn e’ normale....

    L anno scorso il meccanico mi pulì dei contatti e cambio’ nn so che cablaggio completo comprato su eurospares

    Per 2/3 volte perfetta anche spegnendola a caldo e ri accendendola poi ha ricominciato a rifare il difetto

    Prima o poi gliela riporterò ora mi faccio il giretto senza spegnerla e la rimetto in garage ( il poco che la uso )

    Magari Paolo mi sai dare una mano e complimenti ancora ciaooo
    Non so se possa un'ipotesi giusta, e bisognerebbe andare a fare un tentativo, ma non potrebbe essere un qualche problema alle bobine e/o al modulo di potenza (quel pezzetto vicino alle bobine)? O anche agli spinotti delle bobine?
    Sono tutti pezzi Bosch facilmente reperibili sul mercato a prezzi normali senza passare per la Ferrari, la loro matricola è ben in evidenza al loro esterno.
    Certo, potrebbe rivelarsi un tentativo inutile se il problema è un altro, ma sono quelle cose che per verificarle bisogna farle, bisognerebbe avere la possibilità di provare senza comprare, ma non sempre è possibile


    Quote Originariamente inviato da gianmaria67 Visualizza il messaggio
    Grazie mille paolo dopo controllo le fatture e ti dico
    Si la uso poco ma per pigrizia mia ora e’ un mese e mezzo che nn la uso

    Ad agosto anche se avevo più tempo con il caldo che faceva mi sono rifiutato
    Ora che la ritiro in box faccio manovra ecc con il caldo che caccia mi facevo la doccia di sudore

    Lo so devo usarla di più ma pigrizia mia

    Diciamo che quando vai che la senti ruggire e’ un solo piacere ma Guidarla sulle strade del mio paese senza servosterzo ecc ecc non e’ il massimo del confort
    Grazieee

    Scusa se mi permetto, ma non ci siamo Ma non ti funziona il climatizzatore? Non mi dirai mica che ti si scalda l'abitacolo nel minuto che esci dal garage!
    Io ho viaggiato tutta l'estate senza il tettuccio e senza accendere il condizionatore, mi sudava un po' la schiena per via dei sedili in pelle, ma per il resto era una goduria sentire il V8 a cielo aperto
    E va bene che siamo abituati bene (o male) con gli sterzi servoassistiti, ma la di là delle manovre da fermo, appena ti muovi lo sterzo diventa fruibile senza sforzi eccessivi, lo sento solo più "sodo" del solito ma non ho problemi particolari neanche nei tornati in montagna. Certo la macchina è molto rigida e si sentono tutte le asperità delle nostre bellissime strade e pure qualche scricchiolio, ma i sedili sono abbastanza comodi per il tipo di auto e poi sei alla guida di un mito, una scultura in movimento con dietro un motore che suona a meraviglia, il resto non ha importanza
    Quindi, via la pigrizia, in fondo quando l'hai presa non credo proprio che ti aspettavi un macchina con tutti i confort, o no.


    Quote Originariamente inviato da ferra52 Visualizza il messaggio
    Anche io ho il problema della partenza a caldo specie se la spengo per poco tempo (rifornimento benzina)poi per ripartire molte volte in avviamento si sente il motore impuntarsi,come nelle vetture a spinterogeno che erano regolate con anticipi accensione eccessivi,mentre a freddo parte in maniera fantastica al solo giro della chiave.
    certo che è parecchio imbarazzante specie al distributore.
    Se tra tutti riuscissimo ad avere informazioni precise da qualche esperto si potrebbe risolvere questo problema che vedo sia molto comune per i 348,
    tempo fa avevo sentito che il problema in questione era dovuto al degrado del grasso contenuto nel volano della frizione il quale a caldo perde la vscosità e farebbe spostare con il movimento il riferimento del sensore di fase con variazione dell'anticipo di accensione.
    Però non ho mai potuto avere almeno una conferma di questo altrimenti avrei provato a revisionare il volano sostituendo il suo grasso anche se mi hanno detto che costa parecchi soldi.
    Comunque se qualcuno avesse dei suggerimenti sarebbero i benvenuti.
    Quote Originariamente inviato da Carlosti02 Visualizza il messaggio
    Paolo..scusami... a che serve il grasso sul volano motore? Sta sulla corona del motorino di avviamento?
    grazie!
    Il grasso sta dentro il volano
    Ho cercato un pò di informazioni su questo grasso trovando qualche risposta specie su Ferrarichat, sembra che le sue funzioni siano in sintesi quelle di fare da smorzatore delle vibrazioni che si generano nella rotazione, di fare da lubrificante dei numerosi pezzi al suo interno e fungere da dissipatore termico del calore che si genera al suo interno.
    Sembra anche che uno dei segni del suo deterioramento siano rumori strani, tipo sferragliamento all'accensione e allo spegnimento del motore e che possa rendere più difficoltosa l'accensione.
    Prendete queste parole come dette da un non un esperto nè un ingegnere, ma solo da un appassionato con molta curiosità e voglia di fare.
    Qui un bel filmato sullo smotaggio e reingrassaggio https://www.youtube.com/watch?v=cSUy7BPzdWc e qui una spiegazione scritta con numerose foto, è molto bella e dettagliata, l'unica cosa che non mi convince è il modo in cui apre il volano appendendolo per far scivolare le due parti esterne e infatti dice di stare attenti che la parte che si stacca non cada a terra.
    Ho trovato da un'altra parte una procedura con due bulloni che fungono da estrattori che mi sembra molto più sicura
    Molti conosceranno già il sito, comunque https://myferrari.page.tl/348-Clutch...e-Flywheel.htm

    Paolo

Pagina 6 di 6 primaprima ... 456

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •