Visualizzazione dei risultati da 1 a 28 su 28

Discussione: Brutta, Bruttissima sorpresa

  1. #1
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito Brutta, Bruttissima sorpresa

    Un saluto a tutti.

    Al momento sono senza macchina!

    Come da profilo, vivo per la stragrande maggioranza del tempo in Russia. La mia piccola soggiorna a casa in Italia. E' di provenienza estera, venduta nel 93 in Germania e portata dal suo proprietario in Inghilterra nel 1997, dove è stata prima venduta ad un medico e poi a me.

    La prima immatricolazione in Italia risale al Luglio 2013, e dato che settimana prossima rientro per un fine settimana lungo, Lunedì il mio meccanico è andato a casa mia a prenderla per fare il tagliando e portarla alla prima revisione (4 anni dopo la prima immatricolazione in Italia).

    Martedì ha chiamato mia moglie per dire che c'era un grosso problema. Facendola breve, quando la macchina è stata portata in Inghilterra nel 1997 dal precedente proprietario, al momento della registrazione è stato commesso un errore nella trascrizione a libretto del numero di telaio. Una Y è diventata un 4.

    Per 16 anni nessuno si è accorto di nulla. La macchina ha fatto tutte le revisioni in Inghilterra, dove ha anche cambiato proprietario e libretto per riflettere una targa personalizzata, è stata venduta a me che la ho fatta poi immatricolare in Italia e tutto OK. Al momento dell'emissione del Libretto nessuno ha controllato la corrispondenza dei numeri fisicamente stampigliati su telaio e targhetta con quanto riportato sui documenti inglesi.

    Peccato che il centro revisioni a Varese abbia fatto un controllo accurato e abbia scoperto l'errore...

    Al momento Lady Snow non ha passato la revisione e sto cercando una via d'uscita. NESSUNO vuole ammettere l'errore. Da tenere presente che io ho l'originale - annullato - del libretto originale tedesco, ho copia del libretto Inglese a mio nome, ma pare non bastare. Ho anche il certificato di storicità ASI, in questo caso con i dati corretti. Nada.

    Morale: Lunedì l'agenzia che a suo tempo ha curato la reimmatricolazione parlerà nuovamente con la motorizzazione ma non mi hanno dato molte speranze.

    Temo dovrò trovare una soluzione creativa, solo che al momento non me ne viene in mente nessuna.

    Idee?

    Tristemente da Mosca

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,842
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    La butto là:
    Denuncia smarrimento targhe e nuova immatricolazione con dati corretti,questi dovrebbero essere i documenti da presentare e i relativi costi:
    http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-pratiche-auto/perdita-targhe.html
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le dà forma.

  3. #3
    Member L'avatar di Sanfe
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    Santa Monica Boulevard - 90210
    Messaggi
    43
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Proprio una brutta situazione!!
    in motorizzazione possono e devono correggerti il libretto a fronte della documentazione ASI e immagine del numero di telaio che mostrerai
    in bocca al lupo

  4. #4
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    11,414
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Lucio
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Eugenio mi spiace,sono certo che la soluzione salterà fuori. La colpa non può che essere di chi ha digitato sul pc i dati della tua auto. L'idea dello smarrimento mi sembra la più semplice da seguire e purtroppo non sarà a costo zero.

  5. #5
    Member L'avatar di Sanfe
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    Santa Monica Boulevard - 90210
    Messaggi
    43
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    In questo caso non serve fare la denuncia di smarrimento e pagare per riottenere il libretto. In motorizzazione correggono il dato sul documento che hai, apponendo una nota ed il timbro di validazione. Il tutto senza pagare. Non sarà una cosa breve, ma è una correzione che sono tenuti a fare a fronte dei documenti corretti presentati al momento della immatricolazione.
    Facci sapere come va a finire

  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao.

    Grazie per il supporto.

    Smarrimento: non funziona perchè riemetterebbero il nuovo libretto sulla base di quello esistente in archivio, quindi sbagliato.

    Riconoscimento errore: non funziona perchè il funzionario richiede che l'errore sia sanato da chi per primo lo ha fatto, quindi da DVLA (ente Inglese) che nel frattempo ha distrutto la documentazione essendo passati oltre 10 anni.

    Buon senso: sarebbe la sola soluzione, ma purtroppo scarseggia...

    Speriamo in bene

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  7. #7
    Gold Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    526
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    ciao fly quindi denunciare la perdita , ha un costo ma forse la soluzione più veloce
    GGG
    GOGIANNIGO

  8. #8
    Gold Member L'avatar di flavioleon
    Registrato dal
    Oct 2015
    Messaggi
    1,442
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quello che non mi torna e' che la motorizzazione italiana rimandi la correzione del l'evidente errore ad altri.
    quando l'hai immatricolata in Italia avevano l'obbligo di verificare il numero del telaio durante il controllo e la corrispondenza con i documenti Esteri. Quindi l'errore è il loro.
    A me rilasciarono la carta di circolazione ( auto importata dallOlanda) senza alcun controllo sull'auto e nonostante insistetti per farmelo fare mi dissero che non era necessario. Un mese dopo mi richiamano dicendo che la macchina non poteva circolare perché non aveva fatto il controllo .......... Avrei dovuto portare l'auto a controllo a settembre ( era luglio) . Minaccia di azioni legali e conseguente richiesta d'anni ....... Nuova carta di circolazione e controllo effettuato il giorno dopo

  9. #9
    Member L'avatar di Sanfe
    Registrato dal
    Oct 2016
    residenza
    Santa Monica Boulevard - 90210
    Messaggi
    43
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Scusa, ma non hai fatto collaudo in motorizzazione per mettere le targhe italiane e avere il libretto?
    quindi l'errore lo ha fatto Mctc ed è lei che deve porre rimedio visto che il tecnico non ha verificato corrispondenza dei dati o chi ha inserito i dati sul libretto ha commesso un errore...

  10. #10
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    394
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ragazzi, mi intrometto nella discussione, sperando che ad Eugenio non dispiaccia, perchè in questi giorni stavo dialogando via email con Eugenio ed ero stato messo a conoscenza del problema in anteprima rispetto all'avvio della discussione qui sul forum e con lui abbiamo sviscerato il problema e ho cercato di aiutarlo nella ricerca dell'errore e nel provare a trovare una possibile via d'uscita da suggerire a chi gli sta curando la pratica.

    Per questo ho fatto una ricerca in rete per decodificare i vari caratteri che compongono il numero di telaio analizzandoli singolarmente.

    Innanzi tutto il problema nasce da una errata trascrizione di un carattere del codice del telaio avvenuto in Inghilterra durante la reimmatricolazione dell'auto e l'errore si è poi trascinato nella sucessiva reimmatricolazione in Italia dove non è stata verificata la corrispondenza dei caratteri punzonati sul telaio con quelli riportati dal libretto inglese, quindi è successo che un 4 è diventato una Y....che fantasia 'sti inglesi.
    Questo 4 però non fa parte del numero progressivo di produzione dell'auto, rappresentato dalle ultime 5 cifre delle 17 che compongono il numero di telaio, ma della parte diciamo "fissa" dei caratteri che è uguale per tutte le Ferrari 348 Spider prodotte in Italia per il mercato europeo.
    La cosa si capisce meglio analizzando il significato dei vari caratteri e in grasseto trovate il punto in cui è avvenuto l'errore:

    A partire del 1981, il numero di telaio o V.I.N. (Vehicle Identification Number) di qualsiasi veicolo a motore, è composto, per convenzione internazionale, da una sequenza di 17 caratteri
    alfanumerici in parte obbligatori ed in parte a discrezione del costruttore.


    - La prima lettera identifica la Nazione ove il veicolo è stato costruito (all'Italia è stata attribuita la lettera Z quindi tutti i telai prodotti in Italia avranno il numero di VIN che inizia con la lettera Z) .
    - La seconda e la terza lettera identificano il codice internazionale della Casa costruttrice. Alla Ferrari è stata assegnata la sequenza FF (Fabbrica Ferrari);

    - La quarta lettera identifica il tipo di motore montato per quel determinato modello: nel caso del 348 spider la U
    - La quinta cifra viene utilizzata per identificare il sistema di sicurezza montato su quel veicolo: nel caso del 348 spider la A

    - La sesta e la settima cifra sono utilizzati per identificare il modello specifico: nel caso del 348 spider 43. NON ESISTE per i telai Ferrari la sigla Y3, che è stata erroneamente riportata.

    - L'ottava cifra identifica il mercato verso il quale quel veicolo è stato destinato: nel caso della mia vettura la B per il mercato europeo.
    - Dalla nona alla dodicesima cifra seguono 4 zeri (la Ferrari ha deciso di non dare ulteriori informazioni);
    - Infine le ultime cinque cifre identificano l'ordine cronologico di costruzione di quel telaio da quando la Ferrari ha avuto origine, che indicherò per privacy con XXXXX

    I codici generici per una 348 Spider saranno: ZFFUA43B0000XXXXX
    Il telaio di Eugenio risulata invece: ZFFUAY3B0000XXXXX

    Analizziamo quindi il numero di telaio relativo alla Ferrari 348 Spider:


    Z = Veicolo costruito in Italia:
    FF = Veicolo costruito dalla Fabbrica Ferrari;
    U = Motore montato per equipaggiare le 348 GTb/GTs e Spider
    A = Cinture di sicurezza inerziali a tre punti;
    43 = Versione Spider
    B = Veicolo prodotto per il mercato europeo;
    0000 = Non è stato attribuito alcun significato:
    XXXXX = Numero progressivo di produzione da quando la Ferrari ha avuto origine e che differenzia ogni 348 Spider da un'altra


    Ed ecco quindi il punto focale del problema: l'errore è stato commesso nelle due cifre che indicano la versione del modello (in questo caso lo Spider) in quanto la Spider ha come identificativo il numero 43.

    Per esempio la TB ha 35 e la TS ha 36

    In pratica è come se gli inglesi si fossero inventati un nuovo modello di Ferrari diverso da quello stabilito dalla Ferrari stessa.

    Da notare è che il "vero" numero di telaio è rappresentato dalle ultime 5 cifre (XXXXX nell'esempio di cui sopra).


    Chiaramente è stato indicato un modello, che non esiste, mentre un'auto con un seriale (le ultime 5 cifre) diverso potrebbe esistere e allora bisognerebbe verificare a fondo, mentre una
    versione Y3 non c'è mai stata e questo forse potrebbe semplificare la rettifica essendo, come ho detto che il codice ZFFUA43B é comune a tutte le 348 Spider e quindi non in grado di identificare con certezza una 348 Spider da un'altra.

    Speriamo per Eugenio che questo serva a trovare una via d'uscita semplificata

  11. Grazie flyingboa ringraziato per questo messaggio
    Mi piace Woody, flyingboa, Diekkuss piaciuto questo messaggio
  12. #11
    Senior Member
    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    206
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    A parte che essendo veicolo non nuovo di fabbrica dovevi fare la revisione ogni due anni. (Prima immatricolazione di veicolo nuovo ) cmq semplicemente vai in motorizzazione e fainckrreggere a mano il libretto con il timbro della motorizzazione, se non te lo fanno parla con il superiore responsabile. Una volta ottenuta correzione loro prenderanno nota nei loro sistemi informatici e ti rechi al Pra per fare annotare la modifica anche nel Cdp Virtuale. Ps mi meraviglio che non hai controllato subito, e li dava ti agli occhi sul piantone. E pieno di errori di trascrizione ,meglio se ore controllare. Ps2 se poi non vorrai avere il libretto con correzione lo farai ristampare in futuro

  13. #12
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    In primis grazie ancora a Paolo. Mi ha aiutato tantissimo.

    Controllare il numero... Io non ero in Italia quando il libretto è arrivato (tanto per cambiare) e quando dopo circa un mese sono rientrato l'ultima cosa che avevo per la testa era quella di controllare il numero...
    Si vive per imparare. La prossima volta, se capiterà ancora, farò molta più attenzione.

    Per quanto riguarda la revisione, credevo che essendo una prima immatricolazione la tempistica fosse di due anni. Anche qui ho imparato qualcosa di nuovo.

    Speranze di correzione. Il libretto originale tedesco anche se annullato riporta la targa inglese con la quale era stato reimmatricolato il veicolo. L 794 HY0. Notate come si assomigliano il 4 e la Y scritti a mano.

    unnamed.jpg

    E questa è una foto del veicolo con targa inglese presentata a suo tempo all'ASI per la certificazione

    IMG_2024.JPG

    Spero che questa evidenza convinca anche il burocrate più riluttante!

    Un saluto

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  14. #13
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    394
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da flyingboa
    In primis grazie ancora a Paolo. Mi ha aiutato tantissimo.

    Controllare il numero... Io non ero in Italia quando il libretto è arrivato (tanto per cambiare) e quando dopo circa un mese sono rientrato l'ultima cosa che avevo per la testa era quella di controllare il numero...
    Si vive per imparare. La prossima volta, se capiterà ancora, farò molta più attenzione.

    Per quanto riguarda la revisione, credevo che essendo una prima immatricolazione la tempistica fosse di due anni. Anche qui ho imparato qualcosa di nuovo.

    Speranze di correzione. Il libretto originale tedesco anche se annullato riporta la targa inglese con la quale era stato reimmatricolato il veicolo. L 794 HY0. Notate come si assomigliano il 4 e la Y scritti a mano.

    Spero che questa evidenza convinca anche il burocrate più riluttante!

    Un saluto

    Eugenio
    Grazie Eugenio, è nel mio carattere non arrendersi in questi frangenti e andare a scoprire ed analizzare il significato delle cose per venirne a capo, in pratica io sono una testa dura

    In effetti quella Y sembra un 4, ma è sulla targa e non sul numero di telaio, mentre nelle foto che mi hai mandato c'è il medesimo scambio di 4 con Y fra il libretto tedesco e quello inglese, ma sul numero di telaio (scritto al PC) ed è quello il problema, perchè penso che alla motorizzazione italiana non importi nulla della ex targa inglese, o no?

    Forse intendevi che l'impiegato inglese possa essersi appuntato a mano anche il numero del telaio e poi riscrivendolo col computer abbia confuso il 4 con la Y per via della calligrafia balorda?

    Tienici aggiornati e incrociamo le dita

  15. #14
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    310
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Mahhh... a me sembra la classica incompetenza non curanza italiana nel risolvere i problemi...ognuno calcia il barattolo piu lontano sperando che altri si prendano la briga....esiste qualcuno che in questo cazzo di paese si assume la responsabilità di qualcosa?? Tutti negli uffici pretendono lo stipendio...devono risoverti il problema...non mi pare impossibile ristampare un libretto con la correzione...
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  16. #15
    Senior Member L'avatar di Marco 348 TB
    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    488
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Io andrei alla motorizzazione con la macchina e tutta la documentazione, con gentilezza chiederei di parlare con il direttore e spiegherei a lui il "banale" errore.

    Se si è fortunati ed Egli ha un po di buon senso risolverebbe la cosa.


    Marco 348 TB

  17. #16
    Member L'avatar di 7up
    Registrato dal
    Nov 2016
    Messaggi
    97
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    è un cavillo che si può superare in due modi o con qualche amicizia o pagando qualcuno che questi problemi li ha sempre risolti a caro prezzo. In Liguria c'è quella ditta specializzata nel disbrigo pratiche doganali e fa anche import export organizzando il trasporto delle auto. Non ricordo il nome ma è molto nota nell'ambiente Delle auto d'epoca,compare in pubblicità anche su ruote classiche

  18. #17
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    310
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Parli di cuttica? C è anche aem garage a milano....ma cmq se in mctc il funzionario funziona il problema non esiste...basta fare la correzione
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  19. #18
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Giusto un aggiornamento. Ho fatto pervenire tutti i documenti in motorizzazione tramite la stessa agenzia che aveva curato l'immatricolazione in Italia. Il funzionario responsabile sembra propenso ad emettere il nuovo libretto, ma ad oggi nessuna nuova. Per le prossime due settimane l'agenzia chiude per ferie, quindi se ne riparla il 22 Agosto.
    Spero che per allora il nuovo documento sia disponibile così da poter fare la revisione ed avere la macchina disponibile per il 30, data del mio rientro in Italia...

    Speriamo

    Un saluto

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  20. Mi piace flavioleon piaciuto questo messaggio
  21. #19
    Gold Member L'avatar di flavioleon
    Registrato dal
    Oct 2015
    Messaggi
    1,442
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Forza... Spero che tu l'8 possa venire con la rossa.

  22. #20
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito That's the end, folks! (maybe)

    E alla fine la motorizzazione mi ha dato il libretto! Per vari motivi sono riuscito a tornare a casa Domenica, così ieri pomeriggio mi sono fiondato in agenzia a ritirare il nuovo documento e... Da non credere! Ora il numero di telaio è corretto, ma hanno sbagliato la data di prima immatricolazione e la targa inglese di provenienza!

    Non vi dico le bestemmie che mi sono passate per la testa. Ho fatto presenti i nuovi problemi e la titolare mi ha detto: non si preoccupi, nessuno controllerà mai.

    Morale: oggi sono andato a fare la revisione e, grazie ad un operatore "creativo", Lady Snow per due anni potrà circolare!

    Per il libretto chi vivrà vedrà.

    Un saluto e grazie a tutti quelli - in special modo Paolo F312PB - che mi hanno dato una grossa mano!

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  23. Mi piace F312PB piaciuto questo messaggio
  24. #21
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    394
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Finalmente la buona notizia che tutti stavamo aspettando
    Da stigmatizzare comunque la pervicacia di questi scribacchini burocrati che non perdono occasione per dimostrare la loro inefficienza e incuria nel fare quello che dovrebbe essere semplicemente il loro lavoro, che tra l'altro non è certo dei più difficili: in questo caso si trattava solo di copiare una data stampata sul libretto originale tedesco

  25. Mi piace Woody piaciuto questo messaggio
  26. #22
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    11,414
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Lucio
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Allora l'Italia non è il paese dell'iper burocrazia

  27. Mi piace Woody piaciuto questo messaggio
  28. #23
    Gold Member L'avatar di flavioleon
    Registrato dal
    Oct 2015
    Messaggi
    1,442
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Eugenio ......... consiglio spassionato: i dati errati falli correggere subito ora che la cosa è fresca. Chi ha fatto l'errore alla motorizzazione ti ristampa la carta in pochi minuti.

  29. #24
    Senior Member L'avatar di Marco 348 TB
    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    488
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Si, correggi adesso la data di immatricolazione.
    Secondo che data hanno trascritto, ricorda che la tua diventerà d'epoca con esenzione bollo dopo 30 anni dalla data di immatricolazione-costruzione.


    Marco 348 TB

  30. Mi piace Woody piaciuto questo messaggio
  31. #25
    Gold Member L'avatar di supergt4
    Registrato dal
    Feb 2008
    residenza
    formia
    Messaggi
    518
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Angelo
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao Eugenio hai avuto delle spese oltre quelle già sostenute?

  32. #26
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Risposte in ordine sparso

    La macchina è registrata sul libretto come storica, quindi già in esenzione totale bollo.

    Al momento non ho ancora sborsato nulla, ma l'agenzia mi ha anticipato che nel momento in cui mi daranno anche il foglio complementare arriverà anche il conto.

    Mi hanno detto che per cambiare la data di immatricolazione devo presentare la documentazione originale Ferrari. Anche se ho il libretto tedesco originale con immatricolazione Agosto 93.

    Non ne posso più. Va bene così
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  33. #27
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    394
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao Eugenio, così per curiosità, che data di immatricolazione hanno messo?
    Se è l'agenzia che ti ha detto che dovresti presentare la documentazione originale Ferrari, io proverei a bypassarla e andrei direttamente in motorizzazione coi due libretti, quello tedesco e quello nuovo italiano, per vedere se magari trovando un impiegato minimamente "sveglio", ti ristampasse il libretto con la data giusta.
    Sempre che tu lo voglia fare, ma io se fossi in te un tentativo lo farei, così per la precisione nonchè per avere il documento corretto.
    Al limite, se in motorizzazione la fanno difficile, ti tieni quello che hai, ma se hanno il cervello collegato al resto del corpo ti risolvono anche l'ultima imprecisione.

  34. #28
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,057
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Ciao Eugenio, così per curiosità, che data di immatricolazione hanno messo?
    Se è l'agenzia che ti ha detto che dovresti presentare la documentazione originale Ferrari, io proverei a bypassarla e andrei direttamente in motorizzazione coi due libretti, quello tedesco e quello nuovo italiano, per vedere se magari trovando un impiegato minimamente "sveglio", ti ristampasse il libretto con la data giusta.
    Sempre che tu lo voglia fare, ma io se fossi in te un tentativo lo farei, così per la precisione nonchè per avere il documento corretto.
    Al limite, se in motorizzazione la fanno difficile, ti tieni quello che hai, ma se hanno il cervello collegato al resto del corpo ti risolvono anche l'ultima imprecisione.
    Ciao Paolo.

    Hanno messo la data di prima immatricolazione in Inghilterra, Settembre 1997. Ho già provato la via del libretto tedesco senza successo!.

    Grazie comunque per il suggerimento

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •