Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 31 a 41 su 41

Discussione: spia slow down 1/4

  1. #31
    Gold Member L'avatar di Marco 348 TB
    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    523
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Grazie Mc Queen, queste informazioni sono utilissime ed importanti per tutti.

    Marco 348 TB

  2. #32
    Gold Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    572
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da sgabrizzo Visualizza il messaggio
    Paolo ... dalle tue foto deduco che per tirar giu le vescovini occorre smontare il paraurti.

    È cosi o si riesce senza smontare mezza macchina?


    Thanks

    Sent from my SM-A510F using Tapatalk
    No, non serve assolutamente arrivare a tanto, ci mancherebbe.
    Ci arrivi di lato diciamo più col tatto che con la vista, ma si riesce a intravederle abbastanza bene e poi toccando si intuisce e capisce dove infine mettere le mani e soprattutto il cricchetto.
    Basta solo un po' di pazienza e ci se la fa, ricordati che ci sono anche due rondelle da sfilare così che non ti cadano.
    A destra i due tubi di recupero dei gas dal serbatoio dell'olio creano qualche piccola difficoltà in più, ma niente di insormontabile.
    Insomma vai tranquillo che le smonti di sicuro

    Se uno volesse proprio "divertirsi" a smontare qualcosa l'approccio sarebbe: alzare dietro l'auto, togliere la ruota e il passaruota così da avere le centraline in visione diretta, ma è una procedura assurda e inutile.

    Paolo

  3. Grazie sgabrizzo ringraziato per questo messaggio
  4. #33
    Senior Member L'avatar di sgabrizzo
    Registrato dal
    Oct 2017
    residenza
    Borgosesia
    Messaggi
    259
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    No, non serve assolutamente arrivare a tanto, ci mancherebbe.
    Ci arrivi di lato diciamo più col tatto che con la vista, ma si riesce a intravederle abbastanza bene e poi toccando si intuisce e capisce dove infine mettere le mani e soprattutto il cricchetto.
    Basta solo un po' di pazienza e ci se la fa, ricordati che ci sono anche due rondelle da sfilare così che non ti cadano.
    A destra i due tubi di recupero dei gas dal serbatoio dell'olio creano qualche piccola difficoltà in più, ma niente di insormontabile.
    Insomma vai tranquillo che le smonti di sicuro

    Se uno volesse proprio "divertirsi" a smontare qualcosa l'approccio sarebbe: alzare dietro l'auto, togliere la ruota e il passaruota così da avere le centraline in visione diretta, ma è una procedura assurda e inutile.

    Paolo
    Grazie Paolo
    Domani rimonto i profili del lunotto riverniciati.

    Poi proverò a smontare le due centraline.



    Sent from my SM-A510F using Tapatalk

  5. Mi piace F312PB piaciuto questo messaggio
  6. #34
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post Esperimento iniziato

    Ho iniziato l'esperimento speriamo bene
    Immagini allegate Immagini allegate

  7. Mi piace F312PB, Lucio piaciuto questo messaggio
  8. #35
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito II fase

    Ho messo il silicone domani la grande prova su strada
    Immagini allegate Immagini allegate

  9. Mi piace F312PB, Lucio piaciuto questo messaggio
  10. #36
    Gold Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    572
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Bene, lo hai insinuato anche fra la scatola e la resina usando il cacciavite per farti spazio come ho fatto io così da formare una maggior barriera all'umidità (almeno in teoria ) o lo hai steso solo sopra?

    Paolo

  11. #37
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Purtroppo sono riuscito a cospargerlo solo sopra la resina era perfettamente aderente alla plastica avrei dovuto tagliarla.

    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Bene, lo hai insinuato anche fra la scatola e la resina usando il cacciavite per farti spazio come ho fatto io così da formare una maggior barriera all'umidità (almeno in teoria ) o lo hai steso solo sopra?

    Paolo

  12. #38
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post Problema risolto

    Un ringraziamento a F312PB mi ha fatto risparmiare € 446 problema risolto la spia non si accende più.

  13. Mi piace F312PB, Lucio, sgabrizzo piaciuto questo messaggio
  14. #39
    Gold Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    572
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Purtroppo sono riuscito a cospargerlo solo sopra la resina era perfettamente aderente alla plastica avrei dovuto tagliarla.
    Non ho ovviamente motivo di dubitare di quanto dici, ma permettimi di dire che mi sembra un po' strano e ti spiego il perchè: nel mio caso sono riuscito con relativa facilità a separare la scatola dalla resina di entrambe le centraline.
    Anch'io all'inizio avevo la sensazione che le due cose fossero adese, ma ragionando un po' ho pensato che la resina non dovrebbe aderire così fortemente alla plastica e allora ho provato ad insinuare in prima istanza la lama di un coltellino che è entrata quasi subito fra resina e scatola e quindi da qui sono passato al cacciavite per avere lo spazio di manovra per far penetrare il silicone.
    Ti dirò di più, nell'abitacolo dell'auto c'era, in una scatola Ferrari, anche un'altra Vescovini che dev'essere stata quella che avevavo sostituito a suo tempo e lasciato lì, ebbene anche in questa sono riuscito a separare la resina dalla scatola.
    Hai forse avuto un po' paura di fare danni e hai usato molta prudenza per non rischiare?
    Ad ogni modo se funziona anche così nessun problema, anzi....si fa pure prima

    Ho anche un'idea che mi frulla per la testa: grattare via tutta la resina dalla centralina in più che ho per vedere com'è fatta questa misteriosa Vescovini....e magari......

    Paolo

  15. #40
    Senior Member
    Registrato dal
    Apr 2016
    residenza
    Ascoli piceno
    Messaggi
    364
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Sono contento che hai risolto...a volte potrebbe capitare che il connettore della sonda ntc si ossida....le sonde dello slow down sono di tipo ntc coefficiente di temperatura negativo e cio significa che la resistenza diminuisce con l aumentare della temperatura...la centralina vescovini da come credo prende un segnale resistivo e lo tramuta in elettrico 0-10 V. Se il connettore lato sonda si ossida leggermente accade che la temperatura letta varia pesantemente...a volte basta staccare e riattaccare il connettore per dare " quella pulita" ai contatti sufficiente a ripristinare il funzionamento..soprattutto con connettori datati. Anche il mio 348 faceva questo 1-4 e l ho risolta dando una pulita ai contatti.
    ti sei davvero risparmiato una bella cifra....complimenti!!!
    "....mi piace pensare della ferrari come una versione ridotta di dio...." ​ jeremy clarkson

  16. #41
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Onestamente penso che l'intervento risolutivo sia stato mettere la centralina sul termosifone ed il silicone serve ad evitare che in qualche buchino possa entrare in futuro dell'umido.

    In fin dei conti la centralina si accendeva una sola volta nella fase di riscaldamento dell'auto segno che dava dei segnali errati per la presenza appunto di umidità.

    e quando l'auto si riscaldava andava benissimo.

    Tenete conto che nella Mondial le centraline si trovano in una parte assai riparata nel bagagliaio coperte dalla moquette.

    Tutto è bene quello che finisce bene oggi ho percorso circa 100 km nessun problema.

    I tecnici sono rimasti esterrefatti anche perchè ho fatto tutto da solo.

  17. Mi piace F312PB piaciuto questo messaggio
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •