Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 30 su 41

Discussione: spia slow down 1/4

  1. #1
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post spia slow down 1/4

    Sulla mia Ferrari Mondial T che monta il motore della 348 compare percorrendo qualche km con l'auto che si sta riscaldando la spia rossa slow down 1 - 4. questa spia mette in protezione tramite la centralina il motore che gira ad un regime più basso per tutta la durata dell'accensione.

    Quando l'auto si scalda bene la spia non si accende più.

    Da che dipende ? Dalla sonda lambda ?

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di safado
    Registrato dal
    Nov 2013
    Messaggi
    2,623
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Probabilmente si è la sonda oppure qualche contatto che con lo scaldarsi si dilata e "prende" meglio.
    Le persone non fanno viaggi,sono i viaggi che fanno le persone.Il viaggio non solo allarga la mente:le dà forma.

  3. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  4. #3
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Benvenuto nel club dello slow down che affligge, chi più chi meno, tutti i motori della 348/Mondial T (ma anche F355). La spia si dovrebbe accendere quando il sensore a lei collegato registra una temperatura anomala a livello dei catalizzatori e questo per impedire rischi di incendio. Può sia lampeggiare (quando la temperatura è alta ma non altissima) oppure essere fissa e allora vine spenta l'accensione della bancata corrispondente. Il problema è che la centralina che governa tutto il sistema (la famigerata Vescovini) dà quasi sempre falsi allarmi perchè è molto sensibile all'umidità che a lungo andare può addirittura portare alla sua rottura definitiva nonostante tutti i suoi componenti siano affogati nella resina. Le centraline, una per bancata, si trovano dietro al gruppo delle bobine sotto il sostegno degli ammortizzatori e sono tenute in posizione da due dadi del 7 e ovviamente costano un botto.
    Anche nella mia 348 la spia 1-4 mi si accendeva spessissimo e a volte anche l'altra, una volta durante il ritorno a casa mi hanno fatto quasi "impazzire" perchè era un continuo accedersi e spegnersi e andamenti a 4. Quasi sempre, se la cosa perdura basta spegnere e riaccendere oppure cambiare marcia e/o regime motore per risolvere ma magari dopo un po' la cosa si ripresenta.
    La soluzione che ho adottato e che per ora sta dando ottimi risultati è stata abbastanza originale e assai poco costosa: siccome il problema sembra dovuto all'umidità, ho semplicemente siliconato le due centraline con silicone da automobili - barche ecc che è quello nero che trovi nei Brico a meno di 5 Euro.
    Nella pagina 4 della discussione sul restauro che ho fatto sulla mia 348 trovi la descrizione e le foto, potresti provare anche tu tanto al massimo rimane tutto come prima.
    Come ti ho detto da quando ho fatto la "siliconata" non ho più avuto problemi, potrebbe anche essere un caso ma sono 3 o 4 uscite che va tutto bene....
    Questo è il link http://ilferrarista.it/forum/showthread.php?t=9024

    Hai poi risolto il problema fendinebbia/lampeggio?

    Paolo

  5. Grazie tyziocayo ringraziato per questo messaggio
    Mi piace norba, gda060571 piaciuto questo messaggio
  6. #4
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Innazitutto grazie per la risposta esaustiva e completa.

    Parto con il "problema" dei fendinebbia, i fari in questione servono solo per il lampeggio se si vuole utilizzarli come fendinebbia va apportata una modifica.

    In merito alla spia slow down ho l'impressione che hai ragione e trasmetterò questa tua informazione ai tecnici perchè quando la macchina si riscalda in modo completo il problema non si verifica evidentemente il calore fa evaporare l'umidità. Anch'io ho letto che la spia si accende quando il catalizzatore raggiunge temperature elevate, ma non si sono mai preoccupato in quanto si accende dopo poco che l'auto è in movimento quando ancora l'olio non ha raggiunto neanche 80 gradi e la temperatura dell'acqua non è neanche a 90 gradi.

    Complimentoni per i lavori di restauro della tua 348, spettacolari nel mio piccolo anche la mi a Ferrari ha il cavallino sulla griglia nera e non d'argento.

    Grazie trasmetterò questa info ai tecnici.




    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Benvenuto nel club dello slow down che affligge, chi più chi meno, tutti i motori della 348/Mondial T (ma anche F355). La spia si dovrebbe accendere quando il sensore a lei collegato registra una temperatura anomala a livello dei catalizzatori e questo per impedire rischi di incendio. Può sia lampeggiare (quando la temperatura è alta ma non altissima) oppure essere fissa e allora vine spenta l'accensione della bancata corrispondente. Il problema è che la centralina che governa tutto il sistema (la famigerata Vescovini) dà quasi sempre falsi allarmi perchè è molto sensibile all'umidità che a lungo andare può addirittura portare alla sua rottura definitiva nonostante tutti i suoi componenti siano affogati nella resina. Le centraline, una per bancata, si trovano dietro al gruppo delle bobine sotto il sostegno degli ammortizzatori e sono tenute in posizione da due dadi del 7 e ovviamente costano un botto.
    Anche nella mia 348 la spia 1-4 mi si accendeva spessissimo e a volte anche l'altra, una volta durante il ritorno a casa mi hanno fatto quasi "impazzire" perchè era un continuo accedersi e spegnersi e andamenti a 4. Quasi sempre, se la cosa perdura basta spegnere e riaccendere oppure cambiare marcia e/o regime motore per risolvere ma magari dopo un po' la cosa si ripresenta.
    La soluzione che ho adottato e che per ora sta dando ottimi risultati è stata abbastanza originale e assai poco costosa: siccome il problema sembra dovuto all'umidità, ho semplicemente siliconato le due centraline con silicone da automobili - barche ecc che è quello nero che trovi nei Brico a meno di 5 Euro.
    Nella pagina 4 della discussione sul restauro che ho fatto sulla mia 348 trovi la descrizione e le foto, potresti provare anche tu tanto al massimo rimane tutto come prima.
    Come ti ho detto da quando ho fatto la "siliconata" non ho più avuto problemi, potrebbe anche essere un caso ma sono 3 o 4 uscite che va tutto bene....
    Questo è il link http://ilferrarista.it/forum/showthread.php?t=9024

    Hai poi risolto il problema fendinebbia/lampeggio?

    Paolo
    Immagini allegate Immagini allegate

  7. #5
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Sono molto curioso di sapere la risposta che ti daranno in officina riguardo alla sigillatura delle centraline.
    Ad ogni modo potresti anche provare a farla di persona se hai tempo e modo, non è niente di difficile e chi fa da se fa per tre.
    Complimenti per la tua Mondial.

    Paolo

  8. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  9. #6
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Mi mandi per cortesia una foto che mi fa capire dove sono posizionate queste centraline ?

    Non sono bravo come te e devo essere imboccato.

    Grazie in anticipo



    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Sono molto curioso di sapere la risposta che ti daranno in officina riguardo alla sigillatura delle centraline.
    Ad ogni modo potresti anche provare a farla di persona se hai tempo e modo, non è niente di difficile e chi fa da se fa per tre.
    Complimenti per la tua Mondial.

    Paolo

  10. #7
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ecco la foto, come vedi la centralina (una per lato) si trova dietro il gruppo bobine/modulo di potenza fra il telaio che regge l'ammortizzatore e l'ammortizzatore stesso.
    Nella foto è indicata dalla freccia rossa.
    Da lei partono due cavi uno in alto e l'altro in basso che hanno due connettori per poter staccare e rimuovere la centralina, questi connettori li vedi subito perchè sono all'altezza del "giro" attorno al supporto dell'ammortizzatore come vedi in foto. Il cavo in alto è quello che va alla centralina Bosch che è dietro i sedili, quello in basso va alla sonda nel catalizzatore e nella foto i connettori sono indicati dalle frecce blu (quello alto) e giallo (quello basso). Quello basso lo vedi lì perchè nel motore smontato è stato scollegato ed è caduto giù, ma normalmente è vicino all'altro più in alto.
    Le centraline sono tenute da due dadi autobloccanti da 7 e nota bene che ci sono anche due piccole rondelle che devi togliere prima di sfilare le centraline sennò ti cadono.
    Usa una chiave a cricchetto per poter svitare con maggior facilità i dadi.
    Non è difficile toglierle ma devi andare un po' a tentoni perchè non hai una vista diretta specie quella a destra che ha i due tubi di recupero dei gas dell'olio motore che ti impediscono leggermente la visuale, ma con pazienza ce la si fa.
    Poi segui e guarda le foto del mio restauro per la sigillatura.

    Buon lavoro,
    Paolo

    Motore 07 a.jpg

  11. Grazie tyziocayo ringraziato per questo messaggio
    Mi piace gda060571, flyingboa, flavioleon piaciuto questo messaggio
  12. #8
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,044
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Paolo, un grazie dal cuore. Non hai idea del piacere che mi fa il vedere come aiuti chiunque lo chieda, me compreso!

    Utenti come te sono il vanto di un forum come il nostro. Grazie ancora

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  13. Grazie F312PB ringraziato per questo messaggio
    Mi piace flavioleon piaciuto questo messaggio
  14. #9
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Red face Ringraziamenti

    Grazie, grazie e ancora grazie , mio nonno diceva se trovi una persona capace e disponibile lo devi ringraziare all'infinito.

    Voglio provare a riscaldare il pezzo usando un fono per capelli prima di mettere in moto la macchina dovrei ottenere lo stesso risultato se funziona procedo allo smontaggio ed alla chiusura con silicone. Che ne pensi ?




    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Ecco la foto, come vedi la centralina (una per lato) si trova dietro il gruppo bobine/modulo di potenza fra il telaio che regge l'ammortizzatore e l'ammortizzatore stesso.
    Nella foto è indicata dalla freccia rossa.
    Da lei partono due cavi uno in alto e l'altro in basso che hanno due connettori per poter staccare e rimuovere la centralina, questi connettori li vedi subito perchè sono all'altezza del "giro" attorno al supporto dell'ammortizzatore come vedi in foto. Il cavo in alto è quello che va alla centralina Bosch che è dietro i sedili, quello in basso va alla sonda nel catalizzatore e nella foto i connettori sono indicati dalle frecce blu (quello alto) e giallo (quello basso). Quello basso lo vedi lì perchè nel motore smontato è stato scollegato ed è caduto giù, ma normalmente è vicino all'altro più in alto.
    Le centraline sono tenute da due dadi autobloccanti da 7 e nota bene che ci sono anche due piccole rondelle che devi togliere prima di sfilare le centraline sennò ti cadono.
    Usa una chiave a cricchetto per poter svitare con maggior facilità i dadi.
    Non è difficile toglierle ma devi andare un po' a tentoni perchè non hai una vista diretta specie quella a destra che ha i due tubi di recupero dei gas dell'olio motore che ti impediscono leggermente la visuale, ma con pazienza ce la si fa.
    Poi segui e guarda le foto del mio restauro per la sigillatura.

    Buon lavoro,
    Paolo

    Motore 07 a.jpg

  15. #10
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Lo puoi anche fare per avere una riprova, ma penso ti convenga sigillare comunque le centraline, tanto al massimo rimane tutto come prima e poi tanto per ravvivare un po' i contatti, inserisci e togli più volte gli spinotti.
    Ah, meglio che scolleghi la batteria prima di staccare i connettori.
    Io prima di sigillare col silicone ho messo le due centraline per un'ora su un termosifone (acceso....) per far evaporare tutta l'eventuale umidità che poteva residuare all'interno.

    Paolo

  16. #11
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ho visto ora una foto del vano motore della Mondial e vedi che è un po diverso nella distribuzione di alcuni accessori e poi c'è anche il vano bagagli che ovviamente nella 348 non c'è.
    Noto che a destra c'è anche il serbatoio dell'acqua che nella 348 è più verso il davanti.
    Così a naso mi sembra che l'accesso dovrebbe risultarti un po' più laborioso, per cui ti ci vorrà una maggior dose di pazienza. L'alternatica sarebbe di alzare l'auto, togliere i pannelli dei passaruota e allora avresti un visuale diretta, ma questo aumenterebbe la mole di lavoro e avresti da rimuovere diversi pezzi che se riesci ad accedere direttamente in qualche modo alle centraline non devi togliere.
    Dai un'occhiata al vano motore e dimmi cosa ne pensi.

    Paolo

  17. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  18. #12
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Ritengo di essere fortunato la centralina in questione è dietro il vano portabagagli ti ho allegato una foto.

    Riesco a svitarla anch'io, avrei intenzione di sostituire quella di sinistra con quella di destra ovviamente dopo aver staccato la batteria.

    Mi dai conferma per cortesia che è questa la centralina ?


    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Ho visto ora una foto del vano motore della Mondial e vedi che è un po diverso nella distribuzione di alcuni accessori e poi c'è anche il vano bagagli che ovviamente nella 348 non c'è.
    Noto che a destra c'è anche il serbatoio dell'acqua che nella 348 è più verso il davanti.
    Così a naso mi sembra che l'accesso dovrebbe risultarti un po' più laborioso, per cui ti ci vorrà una maggior dose di pazienza. L'alternatica sarebbe di alzare l'auto, togliere i pannelli dei passaruota e allora avresti un visuale diretta, ma questo aumenterebbe la mole di lavoro e avresti da rimuovere diversi pezzi che se riesci ad accedere direttamente in qualche modo alle centraline non devi togliere.
    Dai un'occhiata al vano motore e dimmi cosa ne pensi.

    Paolo
    Immagini allegate Immagini allegate

  19. #13
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Direi che è proprio lei, evidentemente le hanno cambiato la posizione per renderla accessibile. E' probabile che lasciata nella stessa posizione della 348 sarebbe stato molto indaginoso arrivarci ed hanno avuto il buonsenso di metterla in un posto migliore, anzi direi che messa così è molto più accessibile che sulla 348.
    Per avere la conferma assoluta che sia lei (ma a vederla è uguale), svita i due bulloni e tirala su senza staccare i cavi (tanto hanno gioco) e vedi se su uno dei lati si vede la scritta Vescovini.
    L'inversione delle due centraline può servirti da controprova per verifica: in questo modo ti si dovrebbe accendere la spia slowdown 5-8.
    Cosa ti hanno detto riguardo alla "siliconata" in officina, mi hanno preso per matto?

    Paolo

  20. #14
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito risposta dei tecnici

    Sono rimasti senza parole, hanno detto che sono comunque scettici mi sarei meravigliato del contrario.

    Se è così sarebbe la seconda volta che gli do una lezione la prima volta è stato con l'attuatore elettromagnetico che apre lo sportellino del carburante, loro dicevano che era bruciato e poi invece era il pulsante sul cruscotto.

    Oggi e domani piove, giovedi porta bel tempo e procedo ad invertire le centraline.

    Ti tengo aggiornato, ti allego due foto del sedile di guida.


    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Direi che è proprio lei, evidentemente le hanno cambiato la posizione per renderla accessibile. E' probabile che lasciata nella stessa posizione della 348 sarebbe stato molto indaginoso arrivarci ed hanno avuto il buonsenso di metterla in un posto migliore, anzi direi che messa così è molto più accessibile che sulla 348.
    Per avere la conferma assoluta che sia lei (ma a vederla è uguale), svita i due bulloni e tirala su senza staccare i cavi (tanto hanno gioco) e vedi se su uno dei lati si vede la scritta Vescovini.
    L'inversione delle due centraline può servirti da controprova per verifica: in questo modo ti si dovrebbe accendere la spia slowdown 5-8.
    Cosa ti hanno detto riguardo alla "siliconata" in officina, mi hanno preso per matto?

    Paolo
    Immagini allegate Immagini allegate

  21. #15
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Sono rimasti senza parole, hanno detto che sono comunque scettici mi sarei meravigliato del contrario.

    Se è così sarebbe la seconda volta che gli do una lezione la prima volta è stato con l'attuatore elettromagnetico che apre lo sportellino del carburante, loro dicevano che era bruciato e poi invece era il pulsante sul cruscotto.

    Oggi e domani piove, giovedi porta bel tempo e procedo ad invertire le centraline.

    Ti tengo aggiornato, ti allego due foto del sedile di guida.
    E non avevo dubbi, ad ogni modo sarà una coincidenza, sarà che dopo tanti anni di fermo la macchina aveva bisogno di essere mossa e risvegliata dal torpore, ma sta di fatto che dopo il trattamento la situazione è cambiata radicalmente, certo va verificata nel tempo, ma per ora è così.
    Il pulsante dello sportellino mi fa venire in mente il mio comando degli specchietti laterali: non funzionava nessuno dei due e sono sicuro che in officina lo avrebbero sostituito (se lo trovavano), ma, come forse avrai visto nel restauro, è bastato aprirlo, disassemblarlo e pulirlo da tutte le incrostazioni per rifarlo funzionare alla perfezione...spesa 0 euro

    Il sedile a vederlo così, coi prodotti che ho usato io e seguendo la procedura, ti ritorna nuovo: una bella pulita col detergente, una sgrassata, una carteggiata e ripulita, infine il colore col tampone (meglio in 2-3 passate leggere per non fare strati grossi) e un passaggio col phon per capelli ad asciugare dopo ogni tinteggiata e sei a posto. Il colore distribuiscilo sull'intero pannello da cucitura a cucitura per uniformare bene la zona.
    Poi il giorno dopo dai la cremina e vai

    Paolo

  22. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  23. #16
    Senior Member L'avatar di Marco 348 TB
    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    469
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Leggendo del silicone nelle centraline, mi viene da far notare che tutti i meccanici hanno le loro conoscenze, limitate alla loro esperienza.
    Paolo è persona di ottima manualità ed anche ingegno, cosa non faremmo per divertirci risparmiando.

    Quando chiediamo ai meccanici consigli, non è detto che sempre sappiano cosa è meglio e se questa o quella soluzione è giusta o sbagliata.

    Tempo fa ebbi un problema di scoppi allo scarico, chiesi info-consigli a meccanici generici e meccanici Ferrari.
    Tutti mi dissero di controllare le stesse cose ma nessuno di loro mi parlò di "potenziometri".
    Era un potenziometro difettoso, scoperto grazie ad un suggerimento di un giovanissimo ed estraneo meccanico.

    Ognuno ha i suoi limiti.


    Marco 348 TB

  24. Mi piace F312PB piaciuto questo messaggio
  25. #17
    Member
    Registrato dal
    Feb 2017
    Messaggi
    84
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    A proposito di centraline: qualche idea per evitare surriscaldamenti? Avete in mente un prodotto o qualche tecnica?

  26. #18
    Amministratore L'avatar di Lucio
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    Italia
    Messaggi
    10,506
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Lucio
    Potenza rep
    10

    Predefinito

    Caro Fiore,ricorda che in giro ci sono tanti idioti convinti di averlo sempre più lungo degli altri,danno lezioni ma poi alla prova del nove (che è quello che conta) fanno cilecca. Il tizio di Cosenza che ti ho raccomandato è tra i più bravi e competenti d'Italia,sarò a pranzo con lui domenica.

  27. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  28. #19
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito Problema risolto

    Allora ho proceduto ad invertire le centraline ed adesso compare la spia 5-8 al posto della spia 1-4.

    La centralina è sigillata mi sa che mi tocca cambiarla.

  29. #20
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Allora ho proceduto ad invertire le centraline ed adesso compare la spia 5-8 al posto della spia 1-4.

    La centralina è sigillata mi sa che mi tocca cambiarla.
    In che senso sigillata? A vederla è del tutto simile alle mie (e a tutte le altre Vescovini), ovvero è una scatola di plastica che ospita una basetta elettronica poi riempita di resina e senza alcun sigillo.
    La resina però non aderisce alla plastica della scatola e un cacciavite a lama lo insinui tranquillamente fra resina e pareti della scatola la cui plastica è abbastanza flessibile: guarda le foto delle mie.

    Paolo

  30. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  31. #21
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Una domanda

    centraline vescovini per la Ferrari Mondial T e 348 ne esistono due tipi:

    Una ha il codice 141137 e l'altra 142581, quest'ultima è quella che c'è sulla mia auto.

    Che differenza c'è tra le due ? te lo chiedo perchè la 141137 è molto più facile trovarla ed a buon prezzo.



    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    In che senso sigillata? A vederla è del tutto simile alle mie (e a tutte le altre Vescovini), ovvero è una scatola di plastica che ospita una basetta elettronica poi riempita di resina e senza alcun sigillo.
    La resina però non aderisce alla plastica della scatola e un cacciavite a lama lo insinui tranquillamente fra resina e pareti della scatola la cui plastica è abbastanza flessibile: guarda le foto delle mie.

    Paolo

  32. #22
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Una domanda

    centraline vescovini per la Ferrari Mondial T e 348 ne esistono due tipi:

    Una ha il codice 141137 e l'altra 142581, quest'ultima è quella che c'è sulla mia auto.

    Che differenza c'è tra le due ? te lo chiedo perchè la 141137 è molto più facile trovarla ed a buon prezzo.
    Hai sbagliato il codice della prima (è 141037), la differenza con la 142581 è che la 141037 è il modello riveduto e corretto che si dice sia più affidabile del primo. La differenza fra i due si evidenzia dal colore della resina che nel 141037 è verde invece che nero.

    Ma hai provato ad allargare la scatola col cacciavite, come è entrato nelle mie penso farà altrettanto nelle tue, la plastica è morbida e cede facilmente.
    Prima di comprare io un tentativo con la sigillatura lo farei, non ti costa nulla.
    E poi aspetterei lo stesso usando l'auto per risvegliarla dal letargo, tanto hai detto che te lo fa per poco e poi smette.
    Si sa che stando ferme tutte le auto si "addormentano" e riusandole non le fai altro che del bene perchè rimetti tutto in movimento, sia le parti meccaniche che quelle elettroniche che non sono certo fatte per stare ferme per anni.

    Paolo

  33. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  34. #23
    Member
    Registrato dal
    Jan 2018
    residenza
    Cosenza
    Messaggi
    38
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Post

    Seguirò il tuo consiglio domani smonto la centralina e la metto su di un termosifone per un'ora e poi la sigillo con il silicone.

    Se l'esperimento non va bene a parer tuo posso montare una centralina 141037 ?





    Quote Originariamente inviato da F312PB Visualizza il messaggio
    Hai sbagliato il codice della prima (è 141037), la differenza con la 142581 è che la 141037 è il modello riveduto e corretto che si dice sia più affidabile del primo. La differenza fra i due si evidenzia dal colore della resina che nel 141037 è verde invece che nero.

    Ma hai provato ad allargare la scatola col cacciavite, come è entrato nelle mie penso farà altrettanto nelle tue, la plastica è morbida e cede facilmente.
    Prima di comprare io un tentativo con la sigillatura lo farei, non ti costa nulla.
    E poi aspetterei lo stesso usando l'auto per risvegliarla dal letargo, tanto hai detto che te lo fa per poco e poi smette.
    Si sa che stando ferme tutte le auto si "addormentano" e riusandole non le fai altro che del bene perchè rimetti tutto in movimento, sia le parti meccaniche che quelle elettroniche che non sono certo fatte per stare ferme per anni.

    Paolo

  35. #24
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,044
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Seguirò il tuo consiglio domani smonto la centralina e la metto su di un termosifone per un'ora e poi la sigillo con il silicone.

    Se l'esperimento non va bene a parer tuo posso montare una centralina 141037 ?
    Si, non solo puoi montarla, ma te lo consiglio vivamente. La "Seconda Serie", per intenderci la 141037 con la basetta verde, ha dei miglioramenti interni che ne allungano sensibilmente la durata. Un saluto

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  36. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  37. #25
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Seguirò il tuo consiglio domani smonto la centralina e la metto su di un termosifone per un'ora e poi la sigillo con il silicone.

    Se l'esperimento non va bene a parer tuo posso montare una centralina 141037 ?
    Quote Originariamente inviato da flyingboa Visualizza il messaggio
    Si, non solo puoi montarla, ma te lo consiglio vivamente. La "Seconda Serie", per intenderci la 141037 con la basetta verde, ha dei miglioramenti interni che ne allungano sensibilmente la durata. Un saluto

    Eugenio

    E' esattamente come dice Eugenio, se dovrai per forza sostituirla prendi la nuova, le funzioni e la funzionalità sono uguali ma è migliore dal punto di vista dell'affidabilità.
    Al tempo stesso sono curioso di sapere come andrà a finire con la siliconata, se anche tu avrai i miei stessi miglioramenti la cosa comincerebbe a farsi interessante, tienici informati.

    Paolo

  38. Mi piace gda060571 piaciuto questo messaggio
  39. #26
    Senior Member L'avatar di McQueen
    Registrato dal
    Sep 2014
    residenza
    Ticino - CH
    Messaggi
    187
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da gda060571 Visualizza il messaggio
    Una domanda

    centraline vescovini per la Ferrari Mondial T e 348 ne esistono due tipi:

    Una ha il codice 141137 e l'altra 142581, quest'ultima è quella che c'è sulla mia auto.

    Che differenza c'è tra le due ? te lo chiedo perchè la 141137 è molto più facile trovarla ed a buon prezzo.


    Il codice è sempre uguale, nuova generazione (con base verde) o vecchia (con base nera), la differenze è che la 141037 (141137 non esiste) è per 2.5 Motronic e la 142581 per 2.7 Motronic, ora presumo che la Mondial T abbia il Bosch Motronic 2.7.

    La Differenza sta nei connettori, vedi Foto. Okkio perchè su Superformance vendono solo la 141037.




    Slown Down 2.JPG

    Saluti

  40. Grazie F312PB ringraziato per questo messaggio
    Mi piace sgabrizzo piaciuto questo messaggio
  41. #27
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    266
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da McQueen Visualizza il messaggio
    Il codice è sempre uguale, nuova generazione (con base verde) o vecchia (con base nera), la differenze è che la 141037 (141137 non esiste) è per 2.5 Motronic e la 142581 per 2.7 Motronic, ora presumo che la Mondial T abbia il Bosch Motronic 2.7.

    La Differenza sta nei connettori, vedi Foto. Okkio perchè su Superformance vendono solo la 141037.

    Saluti
    A beh, non ci avevo fatto caso, e allora cambia tutto perchè quella giusta (2.7) ha 6 cavi mentre l'altra ne ha 4 e non si può usare su una 2.7.
    Grazie McQueen ottima e fondamentale precisazione

  42. Mi piace McQueen piaciuto questo messaggio
  43. #28
    Super Moderatore L'avatar di flyingboa
    Registrato dal
    Jun 2007
    residenza
    Provincia di Varese - Mosca, Russia
    Messaggi
    1,044
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Eugenio
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao.

    Confermo quanto sopra! Non ero stato attento alle 2 versioni 2.5 e 2.7. Ho controllato sulla mia auto (spider - 2.7) ed io ho installato il P/N 142581 con base verde. Disponibile su EuroSpares.

    Sorry per la confusione.

    Eugenio
    Ferrari 328 GTS - Ferrari 348 Spider: Arte in movimento

  44. Mi piace McQueen piaciuto questo messaggio
  45. #29
    Senior Member L'avatar di sgabrizzo
    Registrato dal
    Oct 2017
    residenza
    Borgosesia
    Messaggi
    195
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Paolo ... dalle tue foto dedudo che per tirar giu le vescovini occorre smontare il paraurti.

    È cosi o si riesce senza smontare mezza macchina?


    Thanks

    Sent from my SM-A510F using Tapatalk

  46. #30
    Senior Member L'avatar di McQueen
    Registrato dal
    Sep 2014
    residenza
    Ticino - CH
    Messaggi
    187
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •