Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 31 a 37 su 37

Discussione: Asta ARTCURIAL "Automobiles Sur Les Champs" 8 aprile 2018

  1. #31
    Gold Member L'avatar di Woody
    Registrato dal
    Sep 2014
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    1,873
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Alessandro
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Montezemolo è un elegante farabutto...
    Di lui condivido nulla, anzi no, la Fenech si...
    Vuuuuudodici!!!!

  2. Mi piace F1970, BonnieTS piaciuto questo messaggio
  3. #32
    Senior Member L'avatar di F312PB
    Registrato dal
    Feb 2015
    Messaggi
    356
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Woody Visualizza il messaggio
    Montezemolo è un elegante farabutto...
    Di lui condivido nulla, anzi no, la Fenech si...
    Sono d'accordo, ma il vero problema è che lui non ha mai condiviso la Fenech con me

  4. Mi piace F1970, Woody piaciuto questo messaggio
  5. #33
    Senior Member L'avatar di Marco 348 TB
    Registrato dal
    Jun 2011
    Messaggi
    484
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Ciao scooby 2003, vedo che siamo in linea con i ricordi.
    Aiutami a chiarire due cose, magari con l'aiuto di tuo Padre.
    La prima è che io ho venduto la Dino spider prima che Ferrari morisse......non essendo certo non posso dire l'anno. Il mio ricordo dell'impennata dei prezzi è che gli aumenti cominciarono dopo la morte di Ferrari.
    Come tutti sappiamo Ferrari morì ad agosto del 1988, tu mi dici che da aprile 86 si cominciavano a gonfiare i prezzi e pertanto, la morte di Ferrari non c'entrava per nulla con la bolla speculativa.
    Ricordo male io essendo passati 30 anni?
    La seconda cosa è relativa al 348.
    La presentarono al salone di Francoforte a settembre del 1989 dedicando l'intero e grande stand ad una TB ed una TS ottenendo un successo da tutti come tu confermi.
    Tu scrivi:
    La 348 purtroppo essendo molto innovativa presentava seri problemi di gioventù , il telaio, la distibuzione del peso , i sedili , l'elettronica etc etc etc....
    Qui mi sembra che confermi le critiche ingiuste che i puristi le attribuivano, mi riferisco in particolare al telaio, sai che migliorò del 60% di rigidità rispetto a quello della 328 e quindi era meglio, non ho idea di cosa intendi per sedili ed elettronica.
    Posso invece dire che la distribuzione del peso e la sua rigidezza, erano (secondo me) per un'auto da pista e non stradale, difatti per me è un Kart...............non a caso con la 348 è nato il trofeo challenge.
    Ai meno esperti di guida da
    la sensazione di galleggiare nell'anteriore (come le Porsche 911 dell'epoca) ma non dimentichiamo che è auto da 275 K/H che necessita di un bravo pilota se si vuole portare al limite, anche se confesso che oggi viste le condizioni stradali avrei preferito avere il tastino assetto sport-stradale che ha la 355.

    Marco 348 TB








  6. #34
    Gold Member L'avatar di scooby2003
    Registrato dal
    Dec 2008
    Messaggi
    1,218
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    senza chiedere ti confermo che l'impennata dei prezzi , in particolare modo sulla testarossa, inizio nel 1986 e la morte di Ferrari non influì essendo gia scoppiata.
    Nel 1986 la testarossa era con consegna a 2 anni per poi diventare a 4 negli anni successivi.
    I problemi discussi sulla 348 sul telaio che si "torceva" corrisponde a verità
    Un amico carissimo ex collaudatore in Ferrari mi raccontò che nel portare le vetture per strada ad una anteprima stampa, "saltarono" su un passaggio a livello.
    Giunti alla meta le portiere non si chiudevano più. Intervennero nella notte per rendere le auto pronte per la presentazione .
    Erano delle pre serie ,ovviamente, e la 348 venne irrigidita nel sotto scocca..
    I sedili della 348 erano con seduta piatta, simili alla testarossa per la produzione 89
    Nei curvoni a velocità si scivolava via.... da li la modifica sulle produzioni successive ed il richiamo con sostituzione degli stessi con i sedili che vedi sulla tua.
    Ne sono rimaste pochissime con quel sedile a mio avviso bellissimo.
    Per ciò che concerne invece i pesi, molti clienti si lamentavano che l'autovettura era male equilibrata e che tendeva a sollevarsi in velocità
    Nel 1992 venne spostata la batteria dal vano posteriore al vano anteriore per aumentarne il carico.
    Lo spostamento della batteria e quello che ne consegue nel vano anteriore venne ritenuto idoneo.
    Per ciò che concerne le porsche , quella è un'altra storia , veniva risolta apponendo dei pesi nel paraurti anteriore....
    Se la tua 348 è una prima serie , informandoti vedrai che hanno sostituito i sedili anche sulla tua
    0337213218009.jpg

    Quote Originariamente inviato da Marco 348 TB Visualizza il messaggio
    Ciao scooby 2003, vedo che siamo in linea con i ricordi.
    Aiutami a chiarire due cose, magari con l'aiuto di tuo Padre.
    La prima è che io ho venduto la Dino spider prima che Ferrari morisse......non essendo certo non posso dire l'anno. Il mio ricordo dell'impennata dei prezzi è che gli aumenti cominciarono dopo la morte di Ferrari.
    Come tutti sappiamo Ferrari morì ad agosto del 1988, tu mi dici che da aprile 86 si cominciavano a gonfiare i prezzi e pertanto, la morte di Ferrari non c'entrava per nulla con la bolla speculativa.
    Ricordo male io essendo passati 30 anni?
    La seconda cosa è relativa al 348.
    La presentarono al salone di Francoforte a settembre del 1989 dedicando l'intero e grande stand ad una TB ed una TS ottenendo un successo da tutti come tu confermi.
    Tu scrivi:
    La 348 purtroppo essendo molto innovativa presentava seri problemi di gioventù , il telaio, la distibuzione del peso , i sedili , l'elettronica etc etc etc....
    Qui mi sembra che confermi le critiche ingiuste che i puristi le attribuivano, mi riferisco in particolare al telaio, sai che migliorò del 60% di rigidità rispetto a quello della 328 e quindi era meglio, non ho idea di cosa intendi per sedili ed elettronica.
    Posso invece dire che la distribuzione del peso e la sua rigidezza, erano (secondo me) per un'auto da pista e non stradale, difatti per me è un Kart...............non a caso con la 348 è nato il trofeo challenge.
    Ai meno esperti di guida da
    la sensazione di galleggiare nell'anteriore (come le Porsche 911 dell'epoca) ma non dimentichiamo che è auto da 275 K/H che necessita di un bravo pilota se si vuole portare al limite, anche se confesso che oggi viste le condizioni stradali avrei preferito avere il tastino assetto sport-stradale che ha la 355.

    Marco 348 TB








  7. #35
    Senior Member L'avatar di gogiannigo
    Registrato dal
    Jan 2013
    residenza
    rieti
    Messaggi
    499
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Il vero boom dei prezzi su tutti i modelli arrivò dopo la scomparsa di ferrari io ricordo questo,avevo circa sedici anni e lo ricordo bene
    GGG
    GOGIANNIGO

  8. #36
    Gold Member L'avatar di scooby2003
    Registrato dal
    Dec 2008
    Messaggi
    1,218
    Grazie/Mi piace
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Nell'88 fu il culmine della bolla , era il periodo della f40.


    Quote Originariamente inviato da gogiannigo Visualizza il messaggio
    Il vero boom dei prezzi su tutti i modelli arrivò dopo la scomparsa di ferrari io ricordo questo,avevo circa sedici anni e lo ricordo bene

  9. #37
    Gold Member L'avatar di Woody
    Registrato dal
    Sep 2014
    residenza
    Bologna
    Messaggi
    1,873
    Grazie/Mi piace
    Il mio nome
    Alessandro
    Potenza rep
    0

    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Luca Saveri Visualizza il messaggio
    Adoro leggervi, siete davvero competenti.
    Ti correggo, molti sono competenti, poi c’è Scooby che è la Treccani...
    Vuuuuudodici!!!!

  10. Mi piace F1970 piaciuto questo messaggio
Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •